Brindisi in festa per San Teodoro. Ma anche libri, Cinema e teatro protagonisti del fine settimana

Attesa per la XXV edizione del Palio dell’Arca: si svolgerà domenica 6 settembre alle 18 eccezionalmente nelle acque del Marina di Brindisi con lo sfondo suggestivo del Castello Alfonsino

Foto dalla pagina Facebook "Festa patronale Brindisi"

Stagioni teatrali e festival in chiusura nel primo fine settimana di settembre: attesa per gli eventi storici legati alla festa di San Teodoro con le variazioni legate all’emergenza sanitaria. 

San Teodoro, a Brindisi la festa patronale con gli appuntamenti religiosi e palio dell'Arca

Solo appuntamenti religiosi per la festa patronale. Oggi venerdì 4 settembre alle 20.30 omaggio floreale del sindaco Riccardo Rossi alle statue dei santi, sul tosello. Domani, sempre alle 20,30, si svolgerà la consegna simbolica delle chiavi della città alle statue di San Lorenzo e San Teodoro, collocate su tosello allestito, come da tradizione, nei pressi di piazza Vittoria. A seguire, la senta messa officiata nella basilica Cattedrale dal vescovo, Domenico Caliandro. 

La XXV edizione del Palio dell’Arca di San Teodoro si svolgerà domenica 6 settembre 2020 alle 18 eccezionalmente nelle acque del Marina di Brindisi con lo sfondo suggestivo del Castello Alfonsino.
La storica gara remiera da sempre realizzata dal comitato Feste Patronali di Brindisi di concerto con l’Asd “Vogatori Remuri Brindisi”, le Istituzioni locali, civili, religiose e militari, in collaborazione con le circoscrizioni/quartieri del Comune di Brindisi, rappresenta uno dei fiori all’occhiello del nostro territorio. Il Circolo Remiero si propone di rilanciarlo a partire dagli elementi originali che lo hanno caratterizzato negli anni trasformandolo in un vero e proprio brand identificativo della città.
Per la prima volta sarà un palio anche con equipaggi femminili; per la prima volta la manifestazione sarà visibile in diretta web, prediligerà la partecipazione del pubblico principalmente via mare a bordo di imbarcazioni e prevederà l’accesso ad un numero limitato di spettatori sul molo R del porto turistico Marina di Brindisi.

A Brindisi appuntamemto con il "Maggio Salentino"

Sabato 5 settembre: "I tesori del Museo Archeologico "F. Ribezzo". Visita guidata sui preziosi reperti del museo a cura del Museo Archeologico "F. Ribezzo" dalle ore 10 alle ore 12. Info e prenotazioni: Infopoint di Palazzo Granafei Nervegna. 

I pellegrini medievali e i simboli incisi nella chiesa di San Giovanni al Sepolcro di Brindisi. Visita guidata a cura del Gruppo Archeo di Brindisi e alla scoperta dei segreti di una delle più fedeli copie dell'Anastasis di Gerusalemme (il Sepolcro di Cristo). Al termine della visita i rievocatori del gruppo Archeo Brindisi illustreranno, attraverso ricostruzioni di reperti, alcuni aspetti del pellegrino durante il Medioevo. Appuntamento ore 18 al tempietto di San Giovanni al Sepolcro. Info e prenotazioni: gabtour@libero.it, cell. 3478705186.

Domenica 6 settembre: La Riserva Naturale dello Stato di Torre Guaceto. Visita guidata a cura della cooperativa Thalassia della Riserva Naturale situata lungo il litorale a nord di Brindisi accompagnati da guide ambientali. Appuntamento ore 15:30.

A Ceglie Messapica primo festival di libri

L’appuntamento è il 5 e il 6 settembre a Ceglie Messapica, presso il Belvedere Monterrone, una delle terrazze sulla Valle d’Itria. Inizia in una location di grande fascino l’avventura del festival Una Valle di Libri, l’evento, la cui direzione artistica è affidata a Flavio Cellie, ideato da New Music Promotion e Glocal Media con il sostegno del Comune di Ceglie Messapica. Un’agenda fitta di appuntamenti per chi ama la lettura, l’incanto delle storie che si dipanano sulle pagine stampate e accendono sogni e fantasie. Due serate dedicate ai libri ed ai loro autori per animare il territorio e offrire ai suoi ospiti un nuovo contenitore culturale. L'evento prevede l'attuazione delle norme anti-Covid attualmente in vigore. I posti seduti saranno posizionati nel rispetto del distanziamento interpersonale. Gel igienizzanti saranno a disposizione per il pubblico. Sarà possibile seguire la diretta streaming audio/video degli eventi sulla pagina Facebook del festival. Dal vivo invece non mancherà il classico firmacopie con gli autori al termine di ogni incontro.

Laboratori esperienze “Periferica live” a San Pancrazio Salentino e San Pietro Vernotico 

Periferica live è un progetto di esperienze culturali inclusive, con spettacoli teatrali, conferenza spettacolo, meditazione sociale e laboratori esperienziali, che si svolgerà dal 30 agosto al 5 settembre 2020 nei comuni di San Pancrazio Salentino e San Pietro Vernotico.

Nella serata del 4 settembre, in Piazza del Popolo a San Pietro Vernotico il racconto teatrale ‘L’amore per l’educazione’ una meditazione pedagogica a cura di Gabriele Vacis con le scenofonie di Roberto Tarasco, nato dopo l’esperienza del progetto Cuore/Tenebra - Migrazioni fra De Amicis e Conrad, prodotto dal Teatro Stabile di Torino - Teatro orario previsto di inizio spettacolo 20.

Il 5 settembre presso le Officine Culturali Poli di San Pancrazio Salentino il racconto teatrale ‘Bionde’ di Angelo De Matteis, scene e sonorizzazione di Giuseppe Fabris, realizzato con il sostegno di Arci Brindisi e il Teatro della Caduta di Torino, che nasce dall’elaborazione dell’esperienza dei Campi della Legalità 2018/2019: il racconto delle gesta di tre ragazzini in un paesino del Nord Salento tra bagni, primi amori e il fascino della malavita, nell’estate che segna il passaggio tra l’infanzia e l’adolescenza, quando favelle di affiliazione e filastrocche si confondevano in un grande gioco e tutto quello che accadeva ogni giorno durante gli anni ruggenti della quarta mafia era considerato assolutamente normale. L'ingresso alla conferenza spettacolo è a offerta libera (contributo minimo consigliato Euro 3) previa prenotazione obbligatoria all'indirizzo perifericalive@gmail.com. Orario di ritrovo consigliato 21:00 per ottemperare alle procedure di registrazione e controllo della temperatura come da protocollo anti-Covid; orario previsto di inizio spettacolo 21:30.

Settimana di cinema a Mesagne 

Il “Nuovo Cinema Paradiso” di Erchie organizza a Mesagne la rassegna “D’autore d’estate 2020”, un calendario di proiezioni promosso dalla Regione Puglia e finanziato dalla Fondazione “Apulia Film Commission” in partnership con il Comune di Mesagne. “Si tratta di una gradita occasione per vivere o rivivere alcuni capolavori del cinema d’autore in un interessante viaggio tra le pellicole di ieri e di oggi, che spaziano tra temi e sensibilità artistiche diverse”, ha commentato il sindaco Toni Matarrelli.

“Tutto il mio folle amore” e “Nuovo Cinema Paradiso” di Gabriele Salvatores il 4 e 5 settembre; “Amarcord” di Federico Fellini il 6 settembre; si chiude il 7 settembre con “C’eravamo tanto amati” di Ettore Scola. L’ingresso è gratuito, per prenotazioni telefonare al numero 3880930378. L’iniziativa si svolgerà nel rispetto della normativa anticovid.

Ultimo appuntamento a Carovigno con PianoLab. Mirko Lodedo: “Vi racconto mio piano”

Serata conclusiva per il festival itinerante Piano Lab della rassegna «I Concerti del Castello» in svolgimento al Castello Dentice di Frasso di Carovigno. Sabato 5 settembre (ore 21) è in programma il concerto-spettacolo di Mirko Lodedo «Vi racconto il mio piano». Si tratta di un lavoro pensato appositamente per la manifestazione che celebra in Puglia il principe degli strumenti: un recital nel quale narrazione, immagini e disegno luci vengono posti al totale servizio di un concerto di piano solo, animato da musiche originali, scritte ed eseguite dallo stesso Lodedo, noto anche come fisarmonicista, i testi di Enrico Messina e l’allestimento scenico (disegno luci e regia video) di Francesco Dignitoso. 

Tra racconto e performance musicale il pianista di Ceglie Messapica illustra i momenti più significativi del proprio percorso artistico presentando al pubblico gli episodi di una formazione musicale totalmente atipica.

Ultimo appuntamento a Cisternino con il teatro estivo: Novecento di Alessandro Baricco 

Prosegue la stagione teatrale del Comune di Cisternino realizzata in collaborazione con il Teatro Pubblico Pugliese e in scena sul palco allestito nel piazzale antistante il Teatro Paolo Grassi. A chiuderla il prossimo 6 settembre sarà Novecento, il famoso monologo di Alessandro Baricco, sarà Carlo Dilonardo, che ne cura anche la regia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uccisa in casa insieme al fidanzato: lavorava all'Inps di Brindisi

  • Regionali, Amati il più votato: ecco tutte le preferenze nel Brindisino

  • Elezioni regionali, amministrative e referendum: l'affluenza finale

  • In auto con 18 chili di cocaina: sequestro da due milioni nel Brindisino

  • Furto al bancomat con inseguimento: banditi cadono in strapiombo

  • Truffe ai danni di anziani: blitz all'alba, arrestate sei persone

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento