menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Studenti e Ambiente, avviato il progetto "Giorgi’n Green Friday"

Tutti gli studenti dedicheranno un’ora del calendario didattico settimanale alle tematiche ambientali

BRINDISI - Venerdì 8 novembre è partito il progetto "Giorgi’n Green Friday", a cura dell’Istituto tecnico tecnologico “Giorgi” di Brindisi. In linea con quanto promosso nel 3° Global Strike For Future di settembre (evento che ha sensibilizzato la popolazione scolastica ad attivare iniziative ed azioni volte alla sensibilizzazione della popolazione mondiale sul tema dei cambiamenti climatici), tutti gli studenti del Giorgi dedicheranno un’ora del calendario didattico settimanale alle tematiche ambientali.

Le classi si alterneranno ogni venerdì, sino alla fine dell’anno scolastico, in una serie di attività che prevedono incontri con esperti del settore, la pulizia del giardino dell'istituto e delle aule, la raccolta differenziata e l'educazione in merito all'argomento rifiuti.

Gli alunni verranno seguiti dal dirigente scolastico Mina Fabrizio e docenti di riferimento, i quali vigileranno sul rispetto delle normative di sicurezza e sull’uso di guanti e mascherine per le fasi di raccolta.

Il progetto si pone l’obiettivo di educare i ragazzi al corretto utilizzo e smistamento dell'immondizia, ponendo l’accento sulla tutela e l'ottemperanza delle buone norme di civiltà, unitamente al riguardo per gli spazi comuni. Buone abitudini particolarmente sensibili in una città, qual è la nostra Brindisi, che deve trovare nelle nuove generazioni il riscatto da un passato non particolarmente brillante.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Scuola: il Tar sospende l'ordinanza regionale, si torna in aula

Attualità

Genitori e alunni contro la Dad: flashmob davanti alle scuole

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Un Romeo a quattro zampe, Willy attende l'amata sotto al balcone

  • social

    Mesagne, bando "Honestas": proclamato il vincitore

Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento