menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Teresa Bellanova

Teresa Bellanova

Renzi annuncia le dimissioni del ministro Bellanova

La conferenza stampa del leader di Italia Viva, che ritira la delegazione del partito dal Governo: via anche Bonetti e Scalfarotto

Era nell'aria. La crisi è stata confermata in conferenza stampa. Matteo Renzi ha annunciato oggi pomeriggio (mercoledì 13 gennaio): Italia Viva non fa più parte della compagine di Governo. E ha anticipato anche le dimissioni delle ministre Teresa Bellanova ed Elena Bonetti e del sottosegretario Ivan Scalfarotto, "così come annunciato in una lettera al premier Conte". 

Teresa Bellanova, ministro delle Politiche agricole, è originaria di Ceglie Messapica e ha 62 anni. A meno di clamorose sorprese, è finità così la sua esperienza da ministro nel Governo Conte II. Elena Bonetti è stata nominata ministro per le Pari opportunità, mentre Ivan Scalfarotto sottosegretario di Stato al ministero degli Affari esteri.

La palla, dopo l'annuncio di Renzi, passa al presidente del Consiglio Giuseppe Conte: dovrà decidere se rimettere il mandato al Capo dello Stato o presentarsi alle Camere per una nuova fiducia. Spetta al Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, accettare le dimissioni di un ministro con relativo Dpr che va pubblicato in Gazzetta Ufficiale.

Tornando al ruolo di Italia Viva, di fatto esce dal Governo, ma non necessariamente dalla maggioranza. Quindi qualche speranza per il Governo Conte II ancora c'è. "Noi siamo pronti a discutere di tutto - ha spiegato Matteo Renzi in conferenza stampa - Non abbiamo nessuna pregiudiziale né su formule né su nomi". Lo stesso leader di Italia Viva ha assicurato: "Non si vota ora, si vota nel 2023".

Ma quali sono stati i motivi che hanno portato a questa crisi? Stando alle parole di Renzi, ci sono tre "questioni". "Il primo è di metodo: non consentiremo a nessuno di avere pieni poteri, abbiamo fatto un governo per non darli a Salvini". Poi, "l'utilizzo in modo ridondante delle dirette tv, quello discutibile della delega ai servizi".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

E' Anna Lucia Matarrelli la nuova comandante della polizia locale

Attualità

San Sebastiano, riconoscimento all'ex comandante Pietro Goduto

Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Coronavirus, oltre 1200 nuovi positivi e oltre 1500 guariti

  • Attualità

    Di Rocco: "Così abbiamo riorganizzato la biblioteca in piena pandemia"

  • Cronaca

    Minaccia di morte e terrorizza la madre e la moglie: finisce in carcere

  • Attualità

    "A Torre Guaceto le api vivono meglio e producono più miele"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento