Politica

San Vito dei Normanni, assegnate le deleghe della giunta Errico

L'incarico di vice-sindaco va ad Antonio Santoro. Tra gli assessori il più giovane è Giacomo Viva

SAN VITO DEI NORMANNI - E’ stata resa nota oggi (lunedì 6 ottobre), tramite affissione all’Albo Pretorio, la composizione della nuova Giunta municipale di San Vito dei Normanni che affiancherà il sindaco Silvana Errico (nella foto in alto) nel mandato amministrativo appena iniziato. Il sindaco ha infatti assegnato le seguente deleghe: ad Antonio Santoro, eletto nella lista “La nuova San Vito”, oltre all'incarico di vicesindaco, le deleghe assessorili alla pianificazione urbanistica, edilizia privata, edilizia residenziale pubblica, assegnazione alloggi e rapporti con Arca Nord Salento, piano e gestione arredo urbano, manutenzione del patrimonio e pubblica illuminazione, impianti sportivi, politiche energetiche; - a Salvatore Carlucci (“Lista Silvana Errico”) le deleghe all’igiene urbana, politiche ambientali, sicurezza dei cittadini e polizia locale, traffico, mobilità sostenibile, aree verdi, servizi cimiteriali; - a Giacomo Viva (Lista “Fratelli d’Italia”) – il più giovane tra gli assessori (classe 1980) – le deleghe agli affari generali e istituzionali, contenzioso, servizi elettorali e demografici, personale, contratti, protezione civile, Urp; ad Alessandra Pennella (Lista “Forza Italia”) – unica donna in Giunta, oltre al Sindaco – le deleghe in materia di istruzione e politiche educative, integrazione e pari opportunità, biblioteca, solidarietà intergenerazionale, gemellaggi, politiche per l’immigrazione; a Luigi Ruggiero, assessore esterno, le deleghe al bilancio, finanza e tributi, politiche per lo sviluppo economico e per il lavoro, agricoltura, commercio e artigianato, Suap, innovazione sistemi informativi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Vito dei Normanni, assegnate le deleghe della giunta Errico

BrindisiReport è in caricamento