Sport

La nuova Enel Basket molla a Pistoia: finisce 89 a 81

La nuova Enel Basket soccombe a Pistoia per 89 a 81, dopo aver dato l’impressione nel primo quarto di poter dominare la partita, difendendosi poi anche nel secondo impattando il parziale con i padroni di casa

La nuova Enel Basket soccombe a Pistoia per 89 a 81, dopo aver dato l’impressione nel primo quarto di poter dominare la partita, difendendosi poi anche nel secondo impattando il parziale con i padroni di casa. La svolta dopo la pausa lunga, quando il vantaggio dei brindisini è stato eroso dalla The Flexx sino al pareggio alla fine del terzo quarto. Eppure la percentuale al tiro del Pistoia sino a quel momento non è mai stata eccezionale, con una media di poco superiore al 40 per cento, ma è calata quella della squadra ospite, assieme alla concentrazione. Brindisi perde nettamente il confronto nella seconda metà della gara malgrado i 21 punti di M’Baye e i 20 di Scott. Evidente anche la differenza di panchine. Ma c’è ancora tanto tempo per lavorare sui problemi mostrati dall’Enel Basket stasera.

The Flexx Pistoia 89 – Enel Brindisi 81 (parziali: 16-24 18-18 25-17 30-22

Percentuale al tiro: Pistoia 46,6 (29/45 da 2 punti, 5/28 da 3 punti, 16/24 liberi) Brindisi 42,6 (20/35, 9/33, 14/22)

The Flexx Pistoia: R:Moore 11, Solazzi 2, Di Pizzo 1, Hawkins 17, Lombardi 4, Petteway 18, Magro 6, Cournooh 10, Boothe 8, Antonutti 10, Crosariol 2.

Enel Brindisi: M’Baye 21, D.Scott 20, English 10, N.Moore 6, Joseph 13, Agbelese 7, Cardillo 2, Carter 2, Sgobba 0, Spanghero 0, Donzelli e Fiusco n.e.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La nuova Enel Basket molla a Pistoia: finisce 89 a 81

BrindisiReport è in caricamento