Sport

Sassari non sottovaluta la nuova Enel Basket. Partita delle verifiche

Sassari-Brindisi è ormai un classico del basket italiano che conta, ma la sfida propone sempre nuovi spunti. Al PalaSerradimigni domani si potrà verificare se l’Enel di Bucchi continua a crescere, dopo gli enormi passi avanti mostrati nella sfida infrasettimanale di EuroCup contro Reggio Emilia

Sassari-Brindisi è ormai un classico del basket italiano che conta, ma la sfida propone sempre nuovi spunti. Al PalaSerradimigni domani si potrà verificare se l’Enel di Bucchi continua a crescere, dopo gli enormi passi avanti mostrati nella sfida infrasettimanale di EuroCup contro Reggio Emilia, e se gli isolani sono davvero una squadra solida capace di fare bene in EuroLega mantenendo il primato in campionato.

Coach Meo Sacchetti, a 48 ore dalla sconfitta contro Istanbul, mette in guardia i suoi: «Brindisi è una squadra che mi pare molto concreta e competitiva, anche se con meno peso e potenza sotto canestro, avendo cambiato alcuni giocatori dall’anno scorso. Possono correre di più e aprire l’area, hanno acquisito Kadji, che noi conosciamo bene, ma anche due giocatori di scuola slava che hanno un basket più rapido, con più alternative».

In realtà la rapidità e la reale consistenza di Gagic e Milosevic sono ancora sconosciute e tutte da scoprire, ma nelle ultime due partite qualche segnale positivo, quanto meno nella buona volontà, è arrivato. Ora servono punti e rimbalzi. Sul fronte opposto migliora Petway, ma il pericolo numero uno è il play Haynes, talento allo stato puro, senza sottovalutare il bombarolo Logan e una batteria di lunghi  che fa paura, composta da Varnado, Eyenga, Alexander.

Palla in due alle 20.45, con diretta tv su RaiSport 2, in radio sulle frequenze di CiccioRiccio e sul web su CiccioRiccio.it. Sugli altri campi da segnalare l’interessante Torino-Venezia (aperitivo domenicale delle 12 su SkySport 2) ma soprattutto lo scontro tra Trento e Pistoia, entrambe a punteggio pieno dopo due giornate. L’altra capolista, Reggio Emilia, ospita Cantù, mentre la corazzata (in crescita) Milano rende visita alla Sidigas Avellino.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sassari non sottovaluta la nuova Enel Basket. Partita delle verifiche

BrindisiReport è in caricamento