Sport

Il Real Paradiso si presenta a Bari e batte il fanalino di coda Conversano

Tre a uno per i biancazzurri sull'Us Conversano: gol di Margarito, Minelli ed Errico. Calcio di rigore per la squadra avversaria. Negli ultimi dieci minuti infortunio di Brigante che lascia in dieci i brindisini

Nella foto Margarito e Minelli, in basso Errico

BRINDISI - Il Real Paradiso, si presenta a Bari sul campo sportivo “Mirko Variato”, privo di alcune importanti pedine come Narcisi, Tamborrino, Rini e Crupi, nonostante tutto vince senza troppi patemi d’animo, una partita nella quale c’era tutto da perdere e niente da guadagnare.

Dopo i primi minuti di studio da entrambe le compagini, dove i ragazzi di Mister Marangio tengono sempre il pallino del gioco, in attesa dell’occasione buona per andare in vantaggio. arriva il gol al 20°, dopo un’azione sulla fascia destra da parte di Martella che crossa al centro su Minelli il quale tira in porta, la palla viene respinta dal portiere sulla testa di Margarito che insacca e porta in vantaggio la propria squadra.  Al 25° contropiede del Brindisi con Lotito, che apre su Margarito, che effettua un tiro cross rasoterra, che trova Errico da solo sul secondo palo, ma non gli riesce la deviazione in porta per qualche millimetro.

Errico-2Poco dopo, su una punizione tirata dal solito Lotito, il portiere del Conversano, Rossini, effettua una straordinaria parata, devia la palla ed evita il raddoppio del Brindisi. Altra ottima occasione per il Brindisi. Bella azione sulla destra: palla da Lotito a Martella che la passa ad Allegrini, che la da al centro ad Errico, che di testa tira in porta, ma l’attento Rossini para. Al 40° gran tiro da fuori area di Lotito che sorvola di poco la traversa. Il Brindisi, continua a pressare molto alto, tanto da non permettere alcuna azione al Conversano. Il secondo gol del Brindisi arriva su una delle tante discese sulla sinistra da parte di Margarito che crossa al centro dove Errico la mette dentro. Al 45° terzo gol del Brindisi realizzato dal rientrante Minelli. Bella discesa dalla sinistra di Margarito che crossa al centro dove Minelli ribatte in porta.

Finisce il primo tempo con il vantaggio del Brindisi per 3 a 0. E' stato un primo tempo che i ragazzi di Mister Marangio hanno dominato senza strafare. Nel secondo tempo la prima azione degna di attenzione arriva all’ottavo, con un’altra discesa sulla sinistra di Margherito, che crossa per Lotito, che tira di poco fuori. Al 9° Lotito palleggia poco fuori area, si libera di due avversari, tira ed il portiere para. Al 30° altro bel tiro dalla distanza di Lotito e sulla respinta Errico da solo tira ma l’attento Rossini para. Nell’unica occasione d’attacco degna di nota da parte del Conversano, al 35° viene atterrato in area Fittipaldi da parte di Borromeo. L’arbitro decreta il  Calcio di rigore per il Conversano che viene realizzato da Bonasia. Gli ultimi minuti il Brindisi gioca in 10 per l’infortunio avvenuto a Brigante che non può essere sostituito in quanto Mister Marangio, aveva già effettuato i tre cambi.  Finisce così, con la vittoria per 3 a 1 contro il fanalino di coda Conversano, ed il R. P. Brindisi,  ottiene il 10° risultato utile consecutivo.  

US Conversano : Rossini, Lavernicocca, Ceglie, Martino, Romito F. Tauro (Rubino), Romito R., Lagattolla, Fittipaldi, Bonasia, Belviso. A disposizione : Del Mastro, Cacciapaglia, Gagliese, Cittadino,  Gravina, Angelini.

All. Biancofiore

Brindisi : Sergi, Borromeo, Vantaggiato(Guastella), Stabile, Lotito, Brigante,  Martella (Quintavalle), Allegrini(Riso), Errico, Minelli, Margarito. A disposizione : Napolitano, Motti, Pirelli.

All. Marangio

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Real Paradiso si presenta a Bari e batte il fanalino di coda Conversano

BrindisiReport è in caricamento