rotate-mobile
Altro

Scherma, prove interregionali: le "Lame Azzurre" trionfano a Bari con Chiara Panzera

L'atleta brindisina si impone nella categoria Giovani spada femminile. Ottimo secondo posto per Lucrezia Orlando

Si è svolta a Bari in questo weekend la seconda Prova Interregionale di qualificazione Cadetti e Giovani di Spada femminile e maschile, alla quale hanno preso parte gli allievi della Asd Scherma Lame Azzurre Maestri Zumbo di Brindisi. Nella giornata di sabato 14 gennaio il protagonista della gara è stato Simone Toscano per la categoria Cadetti spada maschile il quale dopo una gara a vincente ha sfiorato la finalissima raggiungendo il podio e classificandosi 3° (e 9° nella prova della categoria superiore "giovani" svoltasi domenica). Soddisfacente anche la prestazione di Carla Rubino categoria cadette spada femminile giunta al 8° posto e apprezzabile la partecipazione e l'impegno di Samuele Leuzzi, di ritorno sulle pedane dopo un periodo di stop.

Domenica 15 gennaio a dominare letteralmente sulle pedane biancorosse è stata Chiara Panzera per la categoria Giovani spada femminile: la schermitrice ha egregiamente e senza margini di errori condotto una gara a dir poco perfetta, che le ha permesso di salire sul gradino più alto del podio e vincere la gara. La finalissima primo e secondo posto ha visto come protagonista anche la sua compagna di squadra Lucrezia Orlando, giunta brillantemente al secondo posto. Per entrambe e per Simone Toscano si aprono così le porte della gara Nazionale Cadetti e Giovani di Spada che si terrà nel mese di marzo a Salsomaggiore Terme.
Soddisfatti i maestri della società Flavio Zumbo, Rubino Alessandro Carla de Sicot e Simona Zumbo, pronti ad affrontare con la tenacia che li contraddistingue i prossimi impegni agonistici.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scherma, prove interregionali: le "Lame Azzurre" trionfano a Bari con Chiara Panzera

BrindisiReport è in caricamento