Martedì, 16 Luglio 2024
Altro

Coppa Mediterraneo scherma e Snim: binomio per un ottobre denso di eventi in città

La competizione vedrà la città di Brindisi protagonista il 21 e 22 ottobre, con le gare che si svolgeranno presso il palasport Elio Pentassuglia

BRINDISI - Manca ormai un mese al grande evento della Coppa del Mediterraneo di scherma Under 23. La competizione vedrà la città di Brindisi protagonista il 21 e 22 ottobre, con le gare che si svolgeranno presso il palasport Elio Pentassuglia. 

Grazie all'intesa con Giuseppe Meo, presidente del prestigioso Salone Nautico di Puglia in programma dall’11 al 15 ottobre, le due manifestazioni collaboreranno per rendere Brindisi la regina pugliese degli eventi nel mese di ottobre. Durante lo svolgimento dello Snim, infatti, si terranno iniziative promozionali e dimostrazioni sportive che forniranno un assaggio della Coppa del Mediterraneo Under 23. Il mare, lo sport, i giovani, l’ospitalità sono gli ingredienti giusti per consolidare la centralità di Brindisi nel Mediterraneo.

La Coppa del Mediterraneo consentirà di portare in città atleti già affermatisi a livello internazionale e giovani promesse. Decisiva è stata la caparbietà del Comitato organizzatore Brindisi 2023, presieduto da Pierangelo Argentieri (presidente di Federalberghi Brindisi) e composto da Alessandro Rubino (presidente Asd Scherma Lame Azzurre Brindisi), Patrizia Carra (dirigente scolastica dell’Istituto Comprensivo Commenda) e Anna Rita Montanaro (presidente Confcommercio Brindisi).

“Fare rete – dichiara Pierangelo Argentieri – rappresenta un'ottima occasione per rilanciare una città importante nel Mediterraneo, terminale della via Appia. Una grande opportunità per dimostrare che si può passare dallo storytelling allo storydoing, offrendo un’accoglienza professionale che vede il mare e lo sport, con tutti i valori che rappresentano, fungere sempre più da volano economico. Il territorio, infatti, ad ottobre ospiterà centinaia di visitatori ed atleti con accompagnatori al seguito provenienti da diversi Paesi. Ci sono - conclude - tutti i presupposti affinché manifestazioni come queste possano lasciare il segno nella comunità brindisina e costituire un trampolino di lancio per obiettivi ancora più prestigiosi”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coppa Mediterraneo scherma e Snim: binomio per un ottobre denso di eventi in città
BrindisiReport è in caricamento