rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Sport

Basket: l'Enel Brindisi batte la Scavolini Pesaro e si aggiudica il memorial "Cezza"

BRINDISI – L'Enel Basket vince il torneo “Cezza” di Trani battendo in finale la Scavolini Pesaro con il punteggio di 77-72. Buona prova per i ragazzi di coach Perdichizzi, che a parte un notevole exploit marchigiano nel terzo quarto, hanno sempre tenuto in mano le redini del match.

BRINDISI - L'Enel Basket vince il memorial "Cezza" di Trani battendo in finale la Scavolini Pesaro con il punteggio di 77-72. Buona prova per i ragazzi di coach Perdichizzi, che a parte un notevole exploit marchigiano nel terzo quarto, hanno sempre tenuto in mano le redini del match.

Parte in quintetto-base Bavcic, ed è forse questa la mossa decisiva della New Basket, visto che è stato proprio lui, con i suoi 18 punti (gli stessi di un Radulovic altrettanto brillante), l'uomo-chiave dell'incontro. Inizio equilibrato con difese intense, ma poi è il Brindisi a mostrarsi più in palla, chiudendo il primo quarto sul punteggio di 25-16. Il secondo quarto si apre con l'infortunio del pesarese Collins, costretto a uscire definitivamente dal campo. A prendere il suo posto, il giovanissimo play Traini (classe '92), autore di una prova decisamente positiva. Brindisi prende il largo e va al riposo lungo sul punteggio di 44-29.

Sembrava di assistere ad un predominio vero e proprio all'inizio del terzo periodo, con una tripla di Bavcic nel primo minuto, ma a quel punto dalla panca si infuria l'allenatore pesarese Dal Monte che carica i suoi per un immediato risveglio, che effettivamente arriva, con un parziale di 20-2 per la Scavolini. Enel Brindisi piuttosto assente nel terzo quarto (che si chiude con il punteggio di 54-52 per la New Basket), ma si risveglierà nell'ultimo periodo, reggendo alla forte pressione di Pesaro. Maresca, Diawara e soprattutto Radulovic trascinano la squadra. Bene anche Giovacchini, mentre dall'altra parte da segnalare la buona prova di Cinciarini (12) che fino alla fine ha cercato di rappresentare una spina nel fianco per Brindisi. All'incontro hanno assistito un centinaio circa di tifosi biancazzurri. Prossimo test precampionato, sabato e domenica a Lecce.

I tabellini:

Enel Brindisi: Radulovic 18, Bavcic 18, Vorzillo ne, Fevola ne, Diawara 12, Dixon 6, Giovacchini, Maresca 10, Infante 5, Monroe 9. All.: Perdichizzi.

Scavolini Pesaro: Traini 9, Collins 2, Flamini 7, Hackett 7, Lydelka, Aleksandrov 8, Almond 18, Cinciarini 12, Steffel 2, Bartolucci 3. All.: Dal Monte.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basket: l'Enel Brindisi batte la Scavolini Pesaro e si aggiudica il memorial "Cezza"

BrindisiReport è in caricamento