Calcio, il Brindisi consolida la difesa: preso Alessandro Capone

Nato nel 1984, ha una lunga militanza in serie D, esclusa una parentesi in C2 con le maglie di Gubbio e Taranto

BRINDISI - Dopo la conferma dell’inossidabile coppia costituita da Fruci e Ianniciello, il Brindisi Fc consolida la linea difensiva con il tesseramento del centrale Alessandro Capone, nato nel 1984 a Lecce, proveniente dal Castiadas. Il calciatore ha firmato il contratto che lo legherà al sodalizio biancazzurro nella giornata odierna (mercoledì 17 luglio), in presenza del direttore sportivo Dionisi. 

Esclusa la parentesi in C2 con le maglie di Gubbio e Taranto, ha sempre giocato in serie D. I suoi inizi nelle settore giovanile dell’Avellino, ha poi militato fra le file di Venturina, Sestese, Cesenatico, Cecina, Tuttocuoio, Pianese (dove ha disputato ben 6 campionati), Cavorrano, San Severo e Jesina, collezionando 385 presenze. Ventisette le reti al suo attivo. 

Quello di Capone è il secondo tesseramento, dopo l’ufficializzazione dell’ingaggio del centrocampista Giacomo Zappacosta, classe 1988, proveniente dal Rotonda. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • In auto con 18 chili di cocaina: sequestro da due milioni nel Brindisino

  • Focolaio Polignano, salgono a 168 i positivi: 5 sono a Villa Castelli e 2 ad Ostuni

  • Truffe ai danni di anziani: blitz all'alba, arrestate sei persone

  • Furto al bancomat con inseguimento: banditi cadono in strapiombo

  • Elezioni regionali, amministrative e referendum: l'affluenza alle ore 23

  • Lecce, shopping nel centro commerciale senza pagare: arrestata una brindisina

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento