menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Brindisi corsaro a Ugento, l'Ostuni ribatte: il duello continua

I biancazzurri espugnano per 2-1 il campo salentino con reti di Tedesco e Cordisco, mantenendo un punto di vantaggio sui gialloblu, che hanno superato in casa il Talsano. Vince anche il Mesagne, che aggancia il terzo posto

BRINDISI - Continua l'avvincente duello fra Brindisi e Ostuni, per la vittoria del campionato di Promizione. I biancazzurri mantengono un punto di vantaggio sulla compagine della Città Bianca grazie al successo conseguito oggi (18 marzo) sul campo dell'Ugento. I gialloblu hanno ribattuto con un successo casalingo, 2-0, contro il Talsano.

Non è stato semplice, per la squadra di mister Rufini, avere la meglio sui salentini. Il primo tempo si è concluso con il punteggio di 1-1, in virtù del gol del vantaggio messo a segno da Tedesco e della rete della squadra ospite. Nella ripresa, è stato Cordisco, direttamente su calcio di punizione, a mettere a segno la rete del definitivo 2-1. Si tratta di un successo di grande importanza per il Brindisi, che allunga a 18 la striscia di risultati utili consecutivi. 

Il testa a testa con l'Ostuni si rinnoverà fra sette giorni, quando il Brindisi ospiterà il Toma Maglie, mentre l'Ostuni affronterà il casa il Mesagne, che sulle ali del'entusiasmo per la vittoria di Coppa Italia di Promozione pugliese, oggi ha superato anche il Salento Football (2-0), scalzando l'Atletico Tricase dal terzo posto. Ma la capolista Brindisi, distante sette punti, è praticamente irragiungibile per la squadra allenata da Gioacchino Marangio. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento