menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Brindisi Fc: cinque soci, inclusi Meleam ed Euro Pacific. Non c'è maggioranza assoluta

La società nel pomeriggio di oggi ha diramato un comunicato in cui viene chiarita la ripartizione delle quote. Nessuno ha la maggioranza assoluta.

BRINDISI – C’è anche la holding italo cinese Euro Pacific nella compagine societaria del Brindisi Fc. La società nel pomeriggio di oggi ha diramato un comunicato in cui viene chiarita la ripartizione delle quote. Antonio Giannelli, considerato uomo di fiducia dell’imprenditore tarantino Massimo Giove, ha rilevato il 35% delle quote. Francesco Bassi, per conto della Euro Pacific, è in possesso del 30 per centro.

Lo stesso Bassi in prima persona (e in rappresentanza dei dirigenti storici del Real Paradiso Brindisi, diventato nel settembre 2015 Asd Brindisi, prima del cambio di denominazione in Ssd Brindisi Fc di poche settimane fa) ha acquisito anche il 5 per cento delle quote. Oltre a fare da sponsor, la Meleam, rappresentata dal presidente onorario Raffaele De Matteis, ha rilevato il 25 per cento. Il restante 5 per cento è andato alla presidente dell’associazione polisportiva PerBrindisi, Consiglia La corte.

Piero Siliberto, come anticipato ieri, rivestirà il ruolo di vice presidente. Antonio Giannelli sarà il nuovo amministratore unico. Consiglia Lacorte farà da contabile. Nel ruolo di segretario, confermato Franco Giansante, già segretario dell’Asd Brindisi. 

L'aspetto che balza agli occhi è che nessuno dei soci ha la maggioranza assoluta del club. Presto si capirà se questo potrà ripercuotersi negativamente sulla gestione societaria, tenuto conto che per ogni decisione bisognerà mettere d'accordo cinque diverse parti. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Consorzio Asi: l'avvocato Vittorio Rina è il nuovo presidente

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento