Brindisi, Taekwondo. Doppia medaglia per Matteo Compagnone

L'atleta della società sportiva Taekwondo Gold Team trionfa alla Technic Cup Bari 2020

BRINDISI - Matteo Compagnone, atleta della società sportiva brindisina “Taekwondo Gold Team” del Maestro Marco Cazzato conquista la medaglia d'oro e di bronzo nella "Technic Cup 2020", il torneo nazionale di forme che ha visto il confronto tra le varie squadre regionali, ospitato a Bari, nel Palaflorio, domenica 19 gennaio.

In questa occasione il giovanissimo atleta brindisino, classe 2008, convocato per rappresentare la Puglia, ha conquistato una medaglia d'oro insieme ai suoi compagni di squadra nella specialità del trio poomsae e la medaglia di bronzo, invece, nella specialità del freestyle di coppia. Le medaglie conquistate insieme ai suoi compagni di squadra hanno contribuito al primo posto per la regione Puglia nella classifica generale delle rappresentative regionali, un bellissimo traguardo per i pugliesi che hanno ben evidenziato l'ottimo lavoro di squadra.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tra l'altro, Matteo Compagnone partirà per il centro sportivo "Giulio Onesti" di Roma nel fine settimana dal 24 al 26 febbraio per la fase del "Valutatio Stage",che consiste nella valutazione tecnica dell’atleta da parte della commissione tecnica nazionale di forme.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Traffico internazionale di sostanze stupefacenti: nove arresti

  • Coronavirus, nell'ospedale Melli cinque operatori sanitari e un paziente positivi

  • Agguato al rione Sant'Elia: giovane automobilista ferito alla gamba

  • Covid-19, anche un ricercatore di Francavilla a caccia della cura

  • Appropriazione indebita: 31 auto sequestrate dalla polizia a Brindisi

  • San Vito dei Normanni. Carabiniere fuori servizio blocca corsa clandestina, due giovani denunciati

Torna su
BrindisiReport è in caricamento