rotate-mobile
Domenica, 26 Marzo 2023
Sport

"Calcestruzzi? E' ancora da decidere"

BRINDISI - Non c'è ancora nessun contratto firmato per poter considerare cosa fatta la sponsorizzazione anche da parte di Calcestruzzi del gruppo Italcementi della squadra della New Basket Brindisi, che ha come main partner l'Enel. Lo stop alla notizia arriva stamani dall'Enel Basket, e bisogna perciò ritenere che sia stato troppo solerte l'uffciio stampa di calcestruzzi a diffonderla nel pomeriggio di ieri. Calcestruzzi, anche se fa capo al principale produttore italiano di cemento che ha un a sede a Bergamo, ha importanti interessi a Brindisi dove peraltro - in Cittadella della Ricerca - opera un laboratorio dove vengono realizzate e testate nuove miscele.

BRINDISI - Non c'è ancora nessun contratto firmato per poter considerare cosa fatta la sponsorizzazione anche da parte di Calcestruzzi del gruppo Italcementi della squadra della New Basket Brindisi, che ha come main partner l'Enel. Lo stop alla notizia arriva stamani dall'Enel Basket, e bisogna perciò ritenere che sia stato troppo solerte l'uffciio stampa di calcestruzzi a diffonderla nel pomeriggio di ieri. Calcestruzzi, anche se fa capo al principale produttore italiano di cemento che ha un a sede a Bergamo, ha importanti interessi a Brindisi dove peraltro - in Cittadella della Ricerca - opera un laboratorio dove vengono realizzate e testate nuove miscele.

"In riferimento a quanto comunicato dalla 'Calcestruzzi' Società del gruppo Italcementi circa la sponsorizzazione pubblicitaria relativa alla stagione sportiva 2011-2012 nei confronti della New Basket Brindisi SpA, con la presente - fa sapere la società biancoazzurra - teniamo a precisare che nessun contratto è stato ufficialmente sottoscritto dalla società scrivente perchè gli stessi contratti passano al vaglio del consiglio d'amministrazione e solo successivamente vengono ufficialmente sottoscritti. Siamo nostro malgrado costretti a smentire che il contratto sia stato formalizzato ufficialmente tra le parti".

Ora si tratta di verificare se è solo una questione di forma, oppure di sostanza - intesa non ancora raggiunta, ad esempio, sul piano economico - quella che ha indotto la New Basket Brindisi a precisare che Calcestruzzi sarà sponsor solo dopo l'ok anche da parte del consiglio di amministrazione del sodalizio cestistico impegnato quest'anno nel campionato di Legadue ormai alle porte. Va detto che per pura empatia l'azienda del patron dell'Enel Brindisi, Massimo Ferrarese, opera nel settore dell'impiego dei prefabbricati in cemento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Calcestruzzi? E' ancora da decidere"

BrindisiReport è in caricamento