Sport

Calcio, Brindisi: Giovanissimi e Allievi sugli scudi anche durante le festività

Formazioni Allievi e Giovanissimi del Città di Brindisi particolarmente impegnate in queste festività natalizie, con i ragazzi di mister Orlandini scesi in campo nel primo "Torneo dell'Epifania" a Francavilla ed i piccoli calciatori di mister Di Serio in Calabria per un altro torneo natalizio. Un'occasione importante per gli atleti brindisini

BRINDISI - Formazioni Allievi e Giovanissimi del Città di Brindisi particolarmente impegnate in queste festività natalizie, con i ragazzi di mister Orlandini scesi in campo nel primo “Torneo dell’Epifania” a Francavilla ed i piccoli calciatori di mister Di Serio in Calabria per un altro torneo natalizio. Un’occasione importante per gli atleti brindisini per mettersi in mostra contro squadre importanti e di buon livello tecnico ma anche per testare il livello del lavoro finora svolto e mettere in risalto le differenze da colmare con queste realtà nel proseguo della stagione.

Gli Allievi hanno affrontato formazioni professionistiche come Bari e Martina mentre i Giovanissimi si sono confrontati con Cosenza, Catanzaro e La formazione Allievi a Francavilla-2Lamezia Terme. Obiettivo della partecipazione a questi tornei è infatti quello di raffrontarsi con realtà che vadano oltre i tornei regionali e possano far verificare concretamente il valore dei giovani calciatori adriatici oltre a dare la giusta visibilità agli atleti brindisini che nonostante la differenza di età e categoria hanno combattuto alla pari contro i più quotati avversari (nella foto a destra, la formazione Allievi a Francavilla Fontana).

Il primo impegno è stato quello della formazione Giovanissimi che dal 2 al 4 Gennaio ha affrontato in Calabria un torneo a due gironi giocando contro il Catanzaro, battuto per 5-1, l’Atletico Lamezia, superato per 4-0 ed i padroni di casa di Filadelfia superati per 2-0. In finale il Brindisi ha affrontato l’Academy Lamezia sconfitta per 2-0 grazie alle marcature di Campioto, premiato anche come miglior calciatore del torneo e Giannotti. Nel giorno dell’Epifania è invece scesa in campo la squadra Allievi che ha disputato un quadrangolare benefico organizzato dalla Virtus Una fase della partita col Bari-2Francavilla Calcio.

Il primo incontro ha visto i brindisini affrontare il Bari con i biancorossi che hanno approfittato di un avvio incerto dei biancazzurri per andare subito in vantaggio sul punteggio di 2-0. Col passare dei minuti il Brindisi è però cresciuto trovando una bella rete su punizione con Pacifico che ha riaperto l’incontro. Nella ripresa i calciatori adriatici hanno messo in seria difficoltà la formazione barese sfiorando più volte il pareggio ed uscendo a testa alta nonostante la sconfitta in una gara che valeva come una finale (nella foto a sinistra, una fase della partita col Bari).

Nella finale per il terzo e quarto posto i brindisini hanno affrontato il Martina andando in svantaggio nuovamente nell’avvio di gara per poi trovare il pareggio nella ripresa con un preciso colpo di testa di Tagliente fino a realizzare il gol vittoria I Giovanissimi in Calabria-2concretizzato quasi allo scadere in mischia da Rillo sugli sviluppi di una insidiosa punizione calciata da Baglivi. Un importante successo anche in considerazione della fascia più giovane con la quale il Brindisi è sceso in campo rispetto ai tarantini.

“Sono davvero molto contento per il lavoro che tecnici e ragazzi stanno svolgendo, confermato dalla bellissima figura fatta in questi tornei” afferma il responsabile Gilberto Niccoli “ed in concomitanza del mio compleanno sono contento di aver ricevuto questo regalo da parte dei nostri ragazzi che continuano a darmi davvero delle grandi gioie dando prestigio a tutta la città”. (Nella foto a destra, i Giovanissimi in Calabria)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio, Brindisi: Giovanissimi e Allievi sugli scudi anche durante le festività

BrindisiReport è in caricamento