rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Sport

Capitaneria, concluso corso federale di autodifesa

BRINDISI – Undici tra sottufficiali, graduati e marinai della capitaneria di Porto/Guardia Costiera di Brindisi hanno ricevuto l’attestato di fine corso basico di autodifesa (Mga), condotto dall’istruttore Luca De Maria, sottufficiale abilitato dalla federazione all’insegnamento del Metodo globale di autodifesa-Fijlkam.

BRINDISI - Undici tra sottufficiali, graduati e marinai della capitaneria di Porto/Guardia Costiera di Brindisi hanno ricevuto l'attestato di fine corso basico di autodifesa (Mga), condotto dall'istruttore Luca De Maria, sottufficiale abilitato dalla federazione all'insegnamento del Metodo globale di autodifesa-Fijlkam.

Il corso si è svolto presso il comando provinciale dei Vigili del Fuoco, e non ha trascurato "di trattare profili giuridici e psicologici legati alla difesa legittima". Nel 2009 il Comando generale del Corpo delle Capitanerie di Porto -spiega una nota- "ha stipulato con la federazione una convenzione per la qualificazione degli istruttori del Corpo delle Capitanerie di Porto all'insegnamento del Metodo Globale di Autodifesa

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Capitaneria, concluso corso federale di autodifesa

BrindisiReport è in caricamento