menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Capitaneria, concluso corso federale di autodifesa

BRINDISI – Undici tra sottufficiali, graduati e marinai della capitaneria di Porto/Guardia Costiera di Brindisi hanno ricevuto l’attestato di fine corso basico di autodifesa (Mga), condotto dall’istruttore Luca De Maria, sottufficiale abilitato dalla federazione all’insegnamento del Metodo globale di autodifesa-Fijlkam.

BRINDISI - Undici tra sottufficiali, graduati e marinai della capitaneria di Porto/Guardia Costiera di Brindisi hanno ricevuto l'attestato di fine corso basico di autodifesa (Mga), condotto dall'istruttore Luca De Maria, sottufficiale abilitato dalla federazione all'insegnamento del Metodo globale di autodifesa-Fijlkam.

Il corso si è svolto presso il comando provinciale dei Vigili del Fuoco, e non ha trascurato "di trattare profili giuridici e psicologici legati alla difesa legittima". Nel 2009 il Comando generale del Corpo delle Capitanerie di Porto -spiega una nota- "ha stipulato con la federazione una convenzione per la qualificazione degli istruttori del Corpo delle Capitanerie di Porto all'insegnamento del Metodo Globale di Autodifesa

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Auto rubate tornano in circolazione come cloni: due arresti

  • Cronaca

    Amore non corrisposto: donna irrompe in banca con un coltello

  • Emergenza Covid-19

    Alleviare ansia e paura: le dolci note del violino nell' hub vaccinale

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento