rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Sport

Città di Brindisi spietato: altro 3 a 0

BRINDISI - Il caldo pesa sul catino del Fanuzzi. C’è appena un po’ di vento di Levante a compensare il tasso di umidità, ma questo Città di Brindisi ha tanta birra e attira più pubblico della squadra che – causa i noti travagli delle precedenti gestioni societarie – aveva seminato amarezze a piene mani tra i tifosi. E così dopo una partenza guardinga e a numero di giri ridotto, i ragazzi di Boccolini fanno un boccone anche della Sarnese, mettendo a segno un’altra tripletta dopo quella della trasferta d’esordio a Trani e passando in testa alla classifica del girone H.

BRINDISI - Il caldo pesa sul catino del Fanuzzi. C'è appena un po' di vento di Levante a compensare il tasso di umidità, ma questo Città di Brindisi ha tanta birra e attira più pubblico della squadra che - causa i noti travagli delle precedenti gestioni societarie - aveva seminato amarezze a piene mani tra i tifosi. E così dopo una partenza guardinga e a numero di giri ridotto, i ragazzi di Boccolini fanno un boccone anche della Sarnese, mettendo a segno un'altra tripletta dopo quella della trasferta d'esordio a Trani e passando in testa alla classifica del girone H.

Un 3 a 0 meritato, per una formazione messa insieme all'ultimo momento e certo con meno preparazione nelle gambe delle concorrenti. Se continuerà così, malgrado gli inviti a tenere i piedi a terra che arrivano dal presidiente Roberto Quarta e da capitan Taurino, l'auspicato ritorno di fiamma per i colori biancoazzurri e per la partita della domenica investirà anche gli appassionati più scettici.

Ecco il riassunto. Città di Brindisi con la stessa formazione di Trani fatta eccezione per Prisco che questa volta entra al 65' per rilevare Galetti, che Boccolini ha schierato dall'inizio. Ma sono i due ad aprire e chiudere il bilancio delle reti: al 27' Galetti, al 49' Mignogna, e all'87' Prisco. L'arbitro Mangino di Tivoli ha dovuto estrarre più volte il cartellino giallo e una volta il rosso. Ammoniti Galetti, De Roma, il capitano Taurino, Buono, Kettlun per la formazione brindisina, Platone e Ambruoso per i campani, che hanno subito l'espulsione di Parisi.

Risultati Girone H. Campania-Ischia 3-1; A.Cristofaro-Casertana 1-1; Brindisi-Sarnese 3-0; Francavilla-Grottaglie 2-1; Gaeta-Viribus Unitis 1-0; Internaopoli-Fortis Trani 1-1; Martina Franca-Irsinese 6-1; Real-Nocera-Virtus Casarano 1-1; Turris-Nardò 1-2.

Classifica Girone H. Brindisi, Campania, Nardò e Francavilla 6 punti; Martina e Casarano 4; Sarnese, Gaeta e Irsinese 3; Real Nocera 2; Casertana, Grottaglie, Internapoli, Ischia, Cristofaro e Trani 1; Turris e Viribus Unitis 0.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Città di Brindisi spietato: altro 3 a 0

BrindisiReport è in caricamento