Venezia "zona rossa": la Happy Casa torna a Brindisi

Il nuovo decreto anti-contagio si abbatte sul campionato di basket. Si attendono decisioni federali

BRINDISI -   La New Basket Brindisi ha emesso un comunicato ufficiale sulla sua pagina Facebook con il quale preannuncia: “In attesa di comunicazioni ufficiali da parte di Federazione e Lega Basket sul campionato di Serie A, si rende noto che la squadra e lo staff tecnico stanno provvedendo al ritorno a Brindisi”.

Com’è noto l’ultimo provvedimento della Presidenza del Consiglio dei Ministri ha dichiarato Venezia “zona rossa” con il divieto in entrata ed in uscita fino al 3 aprile salvo gravi motivi di famiglia e lavoro.  Pertanto la squadra brindisina, che avrebbe dovuto giocare al PalaTaliercio alle 20.45 contro la Reyer, farà ritorno a Brindisi nella mattina di domenica 8 marzo.

Lo stesso provvedimento è stato assunto dal Treviso che avrebbe dovuto giocare a Pesaro, e la squadra e lo staff tecnico hanno deciso di fare ritorno in città rifiutandosi di giocare. Il campionato di serie A rischia di essere sospeso per un’altra giornata se non proprio fino a data da destinarsi

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meno contagi e meno tamponi nel weekend. Resta alto il numero dei decessi

  • Furti in casa mentre i proprietari dormono, paura nelle campagne

  • Sulla superstrada senza assicurazione e con targhe rubate: inseguimento

  • Coronavirus, risalgono i nuovi positivi e il numero dei decessi

  • Festa di compleanno senza mascherine, ma con petardi: 11 denunce

  • Covid, Puglia: contagi di nuovo in aumento. Emiliano: "Rt pari a 1.06"

Torna su
BrindisiReport è in caricamento