menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gazzetta Football League: anche S. Pancrazio Salentino tra le 8 tappe interregionali

Si tratta del più grande campionato di calcio amatoriale d’Italia organizzato in 60 città da “La Gazzetta dello Sport” e da Umbro

SAN PANCRAZIO SALENTINO - San Pancrazio Salentino è una delle 8 città italiane che ospiteranno le finali interregionali di Gazzetta Football League, il più grande campionato di calcio amatoriale d’Italia organizzato in 60 città da “La Gazzetta dello Sport” e da Umbro. Alla finale di San Pancrazio Salentino, in programma il 19 maggio, parteciperanno le squadre vincitrici delle competizioni locali di Villa Castelli, Gravina, Manduria e Altamura per il Calcio a 5 e San Pancrazio Salentino, Lecce, Francavilla Fontana e Altamura per il Calcio a 7.

La fase interregionale incoronerà 8 top team: saranno le 8 regine che si giocheranno il titolo nazionale. Le finali nazionali si svolgeranno allo stadio Olimpico di Roma sabato 1° giugno.

Tutte le squadre che parteciperanno a Gazzetta Football League sono supportate da Umbro, il marchio più antico del mondo del calcio, fondato in Inghilterra nel 1924 dai fratelli Humphreys, tornato in Italia con l’obiettivo di diventare il marchio del cuore per chi pratica lo street football, per chi crede che il calcio sia ancora uno sport autentico, giocoso e per tutti. Lo storico brand britannico, sponsor tecnico del campionato, punta al coinvolgimento dei veri protagonisti del mondo del calcio. Quel calcio che si gioca per strada, nei centri sportivi, democratico e reale, come i valori di Umbro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Covid, Puglia: pressione ancora alta sugli ospedali, altri 39 decessi

  • Sport

    Palaeventi: Comune di Brindisi - New Arena all’atto finale

  • Cronaca

    Assicurazione falsa e guida senza patente, due denunce

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento