Sport

Giurgola-Brindisi: "Tutto falso"

BRINDISI – “Non ho alcuna intenzione di entrare a far parte della compagine societaria della SSD Città di Brindisi. Mi sono bastate le esperienze prima con la Brindisi Calcio e poi con la Football Brindisi 1912”. A parlare, in questo turbinio di notizie ma anche di illazioni che avvolge le sorti dell’ultimo sodalizio costituito per rilanciare il calcio in città, è l’imprenditore Pasquale Giurgola (Bis Srl, lavori e costruzioni edili, lavori portuali e varie altre attività anche nel settore ambientale).

BRINDISI – “Non ho alcuna intenzione di entrare a far parte della compagine societaria della SSD Città di Brindisi. Mi sono bastate le esperienze prima con la Brindisi Calcio e poi con la Football Brindisi 1912”. A parlare, in questo turbinio di notizie ma anche di illazioni che avvolge le sorti dell’ultimo sodalizio costituito per rilanciare il calcio in città, è l’imprenditore Pasquale Giurgola (Bis Srl, lavori e costruzioni edili, lavori portuali e varie altre attività anche nel settore ambientale).

E’ infondata “la notizia di un mio interessamento a partecipare alla proprietà della locale squadra di calcio – dice Giurgola, obbligato a diramare un comunicato sulla vicenda – che periodicamente e con fastidiosa insistenza viene data da alcuni organi di informazione, senza peritarsi nemmeno di accertarne la veridicità “, aggiungendo di “non essere mai stato interessato all’acquisizione di quote” della società presieduta da Roberto Quarta, “di cui mi pregio unicamente di essere tifoso e abbonato”.

Secondo i partecipanti alla trasmissione Sport Magazine di Studio 100, lamenta Giurgola, sol perché non ha smentito in diretta il suo coinvolgimento nella ricostruzione dei ranghi del sodalizio dopo l’uscita di Annino De Finis e di altri imprenditori locali, l’ipotesi di un suo coinvolgimento sarebbe stata data come certa solo per deduzione. “Ma io non ero presente a quella puntata – obietta Pasquale Giurgola – quindi non potevo smentire in diretta come hanno fatto altri (Bagnato e Mazzarella, ad esempio)”. Quindi il comunicato per fare chiarezza una volta per tutte.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giurgola-Brindisi: "Tutto falso"
BrindisiReport è in caricamento