Happy Casa soffre e vince: contro Brescia l'ottava vittoria di fila

Una stanca New Basket si impone al termine di una tiratissima partita e consolida il secondo posto in classifica

BRINDISI - La Happy Casa Brindisi sa soffrire e stringere i denti. La squadra di coach Vitucci ha steso anche la Germani Brescia (74-71) al termine di una partita tiratissima, stabilendo il record di otto vittorie consecutive nel massimo campionato. Quello odierno è stato il succeso più sofferto per la New Basket, appesantita dalle scorie accumulate nel tour de force delle ultime settimane. La Germani, allenata dall'ex Vincenzo Esposito, se l'è giocata a viso aperto al PalaPentassuglia, costringendo la Happy Casa a una contesa costantemente sul filo dell'equlibrio. Al 35', sotto di sette, Brindisi ha piazzato la rimonta della vittoria. Ma anche nel finale c'è stato da soffrire. 

Primo quarto

La Happy Casa parte con Harrison, Thompson, Udom, Bell, Perkins. Brescia risponde con Cline, Chery, Crawford, Burns, Moss. 
Avvio alla pari, con una leggera supremazia della Germani nel punteggio. Al 5’, primo squillo di Thompson, autore della tripla del 10-7. Bell lo imita al 6’, ma gli ospiti ribattono colpo su colpo, mantenendo la gara sui binari dell’equilibrio. La New Basket dà un primo colpo di acceleratore al 7’, quando si ritaglia un margine di sei punti (19-13). Il perno della Happy Casa è Perkins, dominante nel pitturato. Harrison non graffia nel primo quarto, che si chiude sul 23-18. Willis torna in campo dopo due settimane di stop. 

Secondo quarto

Brescia piazza il controsorpasso in avvio della seconda frazione, approfittando dell’atteggiamento molle della Happy Casa. Al 17’, la Germani è avanti di 3 (27-30). Harrison non punge. Thompson si accende a tratti. Brindisi è lenta e prevedibile in attacco. Al 18’ Gaspardo dà una scossa con la tripla del 32-32. Perkins, sotto le plance, è sempre una garanzia. Grazie a un suo canestro, la Happy Casa va all’intervallo lungo avanti di 2 (38-36).

Terzo quarto

Anche in avvio di terzo quarto la Happy Casa non riesce a piazzare l’allungo. Al 25’, anzi, la Germani si ritrova in vantaggio (45-46). Harrison comincia ad accendersi, dando, finalmente, un tocco di imprevedibilità all’attacco brindisino. Ma Brescia è sempre lì, a non più di un possesso di distacco (49-46 al 26’). Brindisi fatica a trovare il bandolo della matassa e al 29’ è di nuovo sotto (51—52). Alla fine del periodo, regna ancora la parità (56-56). 

Ultimo quarto

La Happy Casa, anziché dare la spallata, ha un brutto approccio all’ultimo quarto. Brescia, invece, difende con tenacia e fa male. Al 33’, la squadra di coach Esposito tocca il massimo vantaggio di + 6 (60-66). Al 35’, la New Basket è sotto di 7 (62-69). Con le unghie e con i denti, Brindisi spezza l’inerzia pro Germani e al 37’ torna a un punto dagli avversari (68-69). Thompson, al 38’, sigla il canestro del sorpasso (70-69) e a stretto giro Zanelli va a bersaglio con la tripla del + 4 (73-69). Nel momento più propizio per la Happy Casa, Thompson esce dal campo per un infortunio alla caviglia. A 34 secondi dalla fine, la Happy Casa è avanti solo di due (73-71). A 2 secondi dalla fine, Bell fa uno su due dalla lunetta, dando a Brescia la possibilità del sorpasso in extremis (74-71). Ma Kalinoski, a fil di sirena, colpisce solo il ferro. Con questa vittoria la New Basket consolida il secondo posto, a due lunghezze dalla capolista Milano e con sei punti di vantaggio su Bologna e Bologna. Adesso la pausa per gli impegni delle nazionali giunge provvidenziale per la squadra di Vitucci, che avrà due settimane per ricaricare le batterie, in vista della partita casalinga contro Cantù in programma domenica 6 dicembre. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incendio durante il rifornimento: in fiamme il distributore Ip di Sant'Elia

  • Non torna a casa: trovato senza vita in auto in aperta campagna

  • Positivi e tamponi nel Brindisino: i dati nei Comuni. Trend in crescita

  • Diffonde immagini intime di una donna: arrestato per revenge porn

  • Furti in casa mentre i proprietari dormono, paura nelle campagne

  • Coronavirus, alto il numero dei decessi in Puglia: sono 52

Torna su
BrindisiReport è in caricamento