menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Happy Casa promossa anche in Europa: vittoria preziosa in Belgio

La squadra di Vitucci si impone per 80-92 sull'Oostend e conquista il primato del girone, insieme al San Paolo Burgos

BRINDISI – Anche in Europa, la Happy Casa Brindisi fa la voce grossa. Gli uomini di coach Vitucci hanno espugnato il parquet della squadra belga dell’Oostende (80-92) con una facilità disarmante, conquistando una vittoria che avvicina la qualificazione alla seconda fase della Basketball Champions League.

La New Basket, reduce dalla nona vittoria consecutiva in Serie A conquistata domenica scorsa contro Cantù, ha subito messo le cose in chiaro, con un feroce approccio alla partita. Willis, smaltite le scorie dell’infortunio, è tornato sui suoi soliti standard di rendimento, realizzando 10 punti nel primo quarto, terminato con un vantaggio di 13 lunghezze (22-40). Il divario si è allargato ulteriormente nel secondo periodo. Nonostante l’ampio spazio dato alle seconde linee, infatti, la Happy Casa al 15’ ha allungato sul + 19 (25-44), mortificando ogni tentativo dei belgi di riaprire i giochi. In pieno controllo del match, Brindisi ha chiuso il primo tempo con una tripla di Bell che ha fissato il punteggio sul 36-58.  Nel terzo quarto, dopo aver toccato il massimo vantagio di 26 punti, Brindisi accusa un calo di tensione che consente ai belgi di ridurre il gap. Nell'ultimo periodo il divario scende a solo nove lunghezze, ma Oostend non va oltre.

La New Basket, dunque, dopo tre giornate, sale a quota cinque punti, condividendo la vetta del girone H con il San Paolo Burgos, unica squadra che insieme a Venezia è riuscita finora a battere la New Basket. Gli spagnoli sono imposti con un netto 100-70 sui turchi del Sarussafaka. La prossima giornata di Champions League è in programma martedì 22 dicembre, quando la Happy Casa ospiterà l’Oostende. A questo punto Brindisi può puntare al primato del girone. Decisivo, con ogni probabilità, sarà il match contro il San Paolo che si disputerà il 27 gennaio al PalaPentassuglia.  Ma da domani, una volta rientrati a Brindisi, Harrison &. co avranno la testa solo alla sfida contro la capolista Armani Milano in programma domenica prossima (palla a due alle ore 17), al Forum di Assago. Con il morale alle stelle per uno straordinario avvio di stagione, la Stella del Sud cercherà di agganciare lo squadrone di coach Messina. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Pareti "scorticate" a causa dell’umidità: "Ecco come viviamo e nessuno interviene"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento