Sport

Happy Casa Brindisi vince in rimonta e conquista l'Europa

La squadra di coach Vitucci si impone sul Darussafaka Tefken (83-87) e approda alla Top 16 della Champions League

foto di repertorio

BRINDISI – La Happy Casa Brindisi approda alla Top 16 della Champions League. Lo storico traguardo è stato tagliato stasera (mercoledì 13 gennaio) sul parquet del Darussafaka Tefken di Istanbul, dove la squadra di coach Vitucci si è imposta per 83-87. Il roster turco, già battuto al PalaPentassuglia, si è rivelato un avversario ostico.

La partita è stata per lunghi tratti appannaggio dei padroni di casa. Nel secondo periodo, sotto di 13 punti, la New Basket ha rischiato di veder sfuggire la partita. Ma dopo l’intervallo lungo Brindisi è rientrata in campo con maggior determinazione e ha limitato il gap, approcciando l’ultima frazione con un distacco di sei lunghezze. Nell’ultimo periodo l’inerzia si è ribaltata. La svolta è arrivata al 32’, quando Udom ha piazzato due triple consecutive: la prima ha ridotto il disavanzo a tre punti; la seconda ha fissato il punteggio sul 65-63. Negli ultimi cinque minuti sono saliti in cattedra Zanelli ed Harrison. Il play italiano, con un gioco da quattro, ha firmato il canestro del pari (72-72). Il fuoriclasse americano, con un tiro da tre, ha siglato il sorpasso. Darussafaka, a corto di energie, non è riuscita più a recuperare.

La Happy Casa condivide adesso la testa del girone H con gli spagnoli del San Paolo Burgos, prossimi avversari della Stella del Sud al PalaPentassuglia, mercoledì 27 gennaio, nell’ultima partita del girone: un impegno che conterà solo per le statistiche, perché entrambe le squadre hanno staccato il pass per la Top 16, che inizierà il 2 marzo. I sorteggi si svolgeranno invece il 2 febbraio. Domenica prossima, sempre al PalaPentassuglia, la New Basket ospiterà la Reyer Venezia (palla a due alle ore 17:15). 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Happy Casa Brindisi vince in rimonta e conquista l'Europa

BrindisiReport è in caricamento