menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Enel Brindisi: Joseph torna a disposizione di coach Sacchetti

la società intanto annuncia che prosegue regolarmente il percorso riabilitativo di Moore

BRINDISI - Nel primo pomeriggio di oggi, martedì 25 ottobre, la New Basket Brindisi ha emesso un comunicato stampa per informare che il giocatore Nic Moore “prosegue regolarmente il percorso riabilitativo” e poi ancora per confermare che “tutti i giocatori sono regolarmente a disposizione di coach Sacchetti”. E’ agevole comprendere che  fra tutti i giocatori a disposizione di coach Sacchetti ci sarà anche Kris Joseph, per cui la società ha inteso giustamente evitare di dare corpo alle molte voci seguite sul difficile recupero e sulle ipotesi di un suo probabile “taglio”.

In mattinata Kris Joseph, infatti, è tornato ad allenarsi regolarmente con i compagni di squadra alla ripresa della preparazione in vista della prossima partita casalinga contro Auxilium Fiat Torino, in programma domenica mattina con inizio alle ore alle 12, con diretta TV su Sky Sport 1 HD, canale 201.Kris Joseph è ritenuto un giocatore dalle grandi potenzialità tecniche ed atletiche che può ricoprire sia il ruolo di ala piccola che di ala grande, non caso  scelto al secondo giro del Draft Nba dai Boston Celtic,  e che coach Sacchetti  avrebbe voluto già quando era a Sassari.

Il giocatore canadese ha di fatto saltato tutta la preparazione atletica accusando una distorsione alla caviglia ma in realtà temendo una microfrattura, ed ha giocato con l’Enel Brindisi solo le prime tre partite di campionato con una media di 8 punti partita ed un minutaggio medio di 18 minuti di utilizzo, contro Trento (10 minuti realizzando 3 punti),contro Pistoia (19’e 13 punti realizzati), contro Reggio Emilia (18’ e 8 punti realizzati).

In questo periodo il giocatore è stato sottoposto dallo staff medico della società ad  accurati, scrupolosi e tempestivi accertamenti radiologici ripetutamente effettuati, seguiti poi da risonanze magnetiche compiute a breve intervallo di tempo, per avere una definitiva ed inconfutabile certificazione della completa guarigione della caviglia infortunata, che convincesse lo stesso Kris Joseph  ed il suo medico personale, della inesistenza di una microfrattura alla caviglia.

Come tutti i giocatori americani che giocano in Italia ,infatti, anche Kris Joseph ha in America il riferimento di un  suo medico personale, al quale ora sono stati trasmessi  tutti gli esami eseguiti ed i referti definitivi effettuati dallo staff brindisino diretto dal dottore Palaia e dal dottore Piero Gioia (professionisti  fra i più apprezzati e stimati nel loro settore di specializzazione) che hanno confermato la diagnosi da questi  da tempo formulata. La fondatezza del risultato di due risonanze magnetiche inviate in America, che hanno categoricamente escluso in modo inconfutabile la temuta microfrattura alla caviglia e l’intervenuto chiarificatore del procuratore del giocatore canadese, hanno definitivamente rassicurato Kris Joseph che ha iniziato ad allenarsi con la squadra con rinnovato entusiasmo per essere disponibile nella difficile partita di domenica mattina contro Fiat Torino di coach Francesco Vitucci e del Direttore Generale  Renato Nicolai, un dirigente che ha Brindisi ha lasciato buoni ricordi e molti amici.

Coach Medo Sacchetti, pertanto, può finalmente tirare un sospiro di sollievo perché con il recupero di Joseph, contro Fiat Torino tornerà ad avere finalmente un roster al completo e potrà disporre di quelle rotazioni che sono mancate a Varese, costringendolo a chiedere più minutaggio anche a Phil Goss, giunto pochi giorni prima dall’America, con due allenamenti alla spalle e naturalmente privo del necessario ritmo partita.

Nella giornata di domani, intanto, presso il Punto Enel di Brindisi in Viale Commenda 28, alle ore 11:00, il responsabile Enel Mercato Puglia e Basilicata, Carmine Chieffo, donerà 14 nuovi defibrillatori alle palestre comunali della città.

L’Enel Basket Brindisi sarà presente con una delegazione formata da coach Meo Sacchetti e dai giocatori Amath M’Baye e Daniel Donzelli. Per l’occasione interverrà anche Giuseppe Marinò, Presidente di Confindustria Brindisi nonché vicepresidente Enel Basket Brindisi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento