Sabato, 23 Ottobre 2021
Sport

Memorial Pentassuglia: L'Enel batte Pesaro. Banks subito protagonista

L'Enel Basket Brindisi si è aggiudicata la Bmw Cup Memorial Pentassuglia battendo la Consultinvest Pesaro (80-64) sotto gli sguardi di un folto pubblico che ha raggiunto il PalaElio anche per assistere alla presentazione della squadra. Sugli scudi Banks, autore di 17 punti. L'Enel è partita con Banks, Reynolds, Scott, Gagic e Kadji

BRINDISI - L'Enel Basket Brindisi si è aggiudicata la Bmw Cup Memorial Pentassuglia battendo la  Consultinvest Pesaro (80-64) sotto gli sguardi di un folto pubblico che ha raggiunto il PalaElio anche per assistere alla presentazione della squadra. Sugli scudi Banks, autore di 17 punti. L’Enel è partita con Banks, Reynolds, Scott, Gagic e Kadji. Pesaro invece ha schierato nel quintetto di partenza Shelton, Gazzotti, Lacey, Christon, Walker. Dopo aver chiuso il primo quarto con un passivo di 7 punti, gli uomini di coach Bucchi hanno preso in mano le redini del match. Nell'ultimo quarto hanno dilagato, chiudendo la contesa con 16 punti di vantaggio. Banks al Memorial Pentassuglia contro Pesaro-2

Prima della partita, c'è stata la presentazione show della squadra, dello staff tecnico  e dei soci (Marinò, Carparelli e Vetrugno) salutati e ringraziati dal presidente  Nando  Marino.

Tutti i giocatori brindisini hanno indossato la maglia con la scritta "Sì alla Freccia Rossa fino a Brindisi e Lecce”.  Ha presentato la serata Mino Taveri, volto noto delle reti Mediaset,  fra gli applausi  dei tifosi brindisini.

Poco prima della palla a due, Marino ha salutato Liliana Pentassuglia, sorella di Big Elio, consegnandole un fascio  di fiori fra gli applausi scroscianti dei tifosi. Grosse emozioni si sono vissute durante un minuto di silenzio in memoria dell'ex presidente Antonio Corlianò, venuto a mancare la scorsa settimana. Nel parterre erano presenti i figli del compianto dirigente. Anche loro hanno ricevuto delle composizione floreali dai soci del sodalizio biancazzurro.

Domenica prossima (27 settembre), Pesaro ospiterà l'Enel in occasione del Memorial Ford: altra tappa d'avvicinamento al campionato di Legauno. Le foto sono di Vito Massagli


Enel Basket Brindisi - Consultinvest Pesaro (15-22; 27-16; 15-17; 23-9)  80-64

New Basket Enel Brindisi: Banks (17), Reynolds (5), Scott Durand (6), Cournooh (8), Harris (6), Cardillo (2), Milosevic (4), Gagic (6), De Gennaro, Zerini (5), Marzaioli (5), Kadji (16). All. Bucchi

Consultinvest Pesaro: Shelton (13), Candussi (2), Basile (2), Gazzotti,  Lacey (9), Christon (13), Solazzi,  Walker (17), Rosa, Ceron (8),  Serpilli, McKissic. All. Paolini

Arbitri: Paglialunga, Caforio,Capozziello

Commissario: Antonio Malerba

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Memorial Pentassuglia: L'Enel batte Pesaro. Banks subito protagonista

BrindisiReport è in caricamento