rotate-mobile
Sabato, 13 Aprile 2024
Sport

La Figc Brindisi dona completi da gioco ai ragazzi del Kenia

Nella giornata di ieri (22 luglio) la delegazione Figc di Brindisi ha  donato  del materiale sportivo destinato a ragazze e ragazzi che vivono in Kenia, nella diocesi di Marsabit.  Il delegato Fernando Distante ha incontrato a San Donaci don Donato Panna, già parroco della parrocchia Mater Domini di Mesagne e da anni impegnato nell’aiuto delle popolazioni africane

Nella giornata di ieri (22 luglio) la delegazione Figc di Brindisi ha  donato  del materiale sportivo destinato a ragazze e ragazzi che vivono in Kenia, nella diocesi di Marsabit.  Il delegato Fernando Distante ha incontrato a San Donaci don Donato Panna, già parroco della parrocchia Mater Domini di Mesagne e da anni impegnato nell’aiuto delle popolazioni africane assieme alle responsabili del movimento missionario che il 31 luglio si recheranno a Marsabit. 

Questa diocesi si trova in una delle regioni più povere del Kenya, nella parte nord est del paese, al confine con la Somalia. Sin dal 1989 è visitata da gruppi che partono da Brindisi, poichè in quella regione alcuni dei sacerdoti della diocesi brindisina hanno vissuto come Fidei Donum e al loro rientro, uno di questi sacerdoti, don Donato Panna, accompagna ogni anno gruppi di giovani in quella realtà, per vivere un'esperienza di fede e condivisione e anche per portare avanti dei progetti di promozione umana. Le parrocchie e le scuole superiori cattoliche organizzano diverse attività sportive per coinvolgere, mettere in relazione e far divertire i giovani che vivono nei villaggi. 

“Ogni estate – dice Valentina Pulli, membro del Movimento - si organizza lo Youth festival, sullo stile dei nostri giochi della gioventù, che vedono coinvolti centinaia di giovani, che a piedi nudi, con vestiario e strumenti sportivi di fortuna si incontrano e trascorrono una settimana all'insegna dello sport, della musica e della formazione. Grazie a queste attività si è costituita una squadra femminile, formata da giovani tra i 18 e 25 anni, che partecipa a tornei locali: il “North Horr Catholic Women Group” (dal nome della parrocchia di North Horr).

Inoltre c'è anche una squadra maschile, di giovani tra i 18 e i 20 anni, il “Boru Haro Rovers Fc”, che sta facendo bene nella leagues della provincia. Sono ragazzi che hanno avuto la possibilità di iscriversi al campionato provinciale e stanno facendo molto bene. La realtà che andremo a visitare, i giovani e i bambini che andremo a incontrare sono poveri di tutto, ma sanno gioire delle piccole cose, per cui siamo certi che portando i vostri doni riusciremo a riempire di gioia i loro cuori”.

L’iniziativa è stata fortemente voluta da Distante il quale, grazie all’aiuto di Giovanni Guarini, titolare del marchio “Calcio Shopping” ha potuto consegnare numerosi completi di calcio per ragazzi e ragazze dai 5 ai 20 anni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Figc Brindisi dona completi da gioco ai ragazzi del Kenia

BrindisiReport è in caricamento