Giovedì, 29 Luglio 2021
Sport

La Metropolitan Karate Brindisi terza al campionato Kata

Meglio della società brindisina hanno fatto solo il Gruppo Sportivo Esercito e alla Top Line di Caserta.

La società Metropolitan karate di Brindisi si è piazzata al terzo posto, alle spalle del Gruppo Sportivo Esercito e alla Top Line di Caserta, in occasione del campionato italiano di Kata (Forme) della Fijlkam, l’unica federazione riconosciuta dal Coni per il karate, che lo scorso fine settimana (25-26 marzo) si è svolto al palasport di Carugate (Milano), dove hanno gareggiato 74 atleti e 59 atlete. 

Il giovane Spinelli Stefano , alla sua prima esperienza nella categoria Juniores, non va oltre il primo turno, sconfitto per 4 a 1 da un forte atleta della scuola “ Valdesi”. La società brindisina, diretta dai Maestri Federali Spagnolo Danilo e Zonno Francesco, non riesce a bissare il risultato del 2016, quando con Stea Samuel vinse il Titolo Italiano e conquistò il primo posto nella classifica per Società.

il podio-3

Domenica 26 poi, sul tatami, i più forti del panorama nazionale, molti di loro titolati anche in campo Europeo e Mondiale ,  88 per l’esattezza gli uomini e 66 le donne, per la squadra brindisina presenti  Stea Samuel e Gallo Gianluca, entrambi atleti della Nazionale Under 21, pronti a dar battaglia e a migliorare la prestazione dello scorso anno .

Cammino travolgente per entrambi nelle fasi eliminatorie, i primi quattro  turni vinti tutti per 5 a 0 fino alle semifinali dove trovano un duro ostacolo: Gallo si scontra perdendo con Busato Mattia ( capitano della Nazionale Italiana Seniores) e Stea perde con Iodice Alessandro ( che poi risulterà Campione italiano 2017!).

17498578_1292605354166764_9120830788006998696_n-2

Successivamente, nelle finali per il Bronzo , Gallo cede al neo Campione Italiano Juniores, il siculo  Panagia Giuseppe, piazzandosi al 5° posto, Stea Samuel invece tiene alti i colori pugliesi e con una splendida esecuzione di “Kenshun”, forma di libera composizione prevista per le finali, batte il temibilissimo atleta toscano Petroni Gabriele e conquista uno fantastica medaglia di Bronzo!

Bronzo arricchito dalla classifica per società dove la Metropolitan di Brindisi si piazza terza alle spalle del Gruppo Sportivo Esercito e alla Top Line di Caserta.

Eccellente risultato  arrivato dopo una lunga e attenta  preparazione per questo importante appuntamento, coadiuvata dal Tecnico Federale Zonno Francesco, che si occupa del settore agonistico della società brindisina, in stretta collaborazione con il Maestro Spagnolo Danilo ( settore tradizionale, Maestro di Ju Jitsu e Battujitsu), con la delicata e professionale formazione del Mental Coach Dott. Donadeo Angelo, con la fisioterapista Carlucci Filomena dell’ Hydrokinesis e con l’essenziale  supporto dell’ Enel di Brindisi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Metropolitan Karate Brindisi terza al campionato Kata

BrindisiReport è in caricamento