Martedì, 26 Ottobre 2021
Sport San Pietro Vernotico

La Salis Bike festeggia il primo anno di attività: il programma del 2017

Entrando nel vivo dei programmi per il 2017, da febbraio inizierà prima con gli agonisti e successivamente con i giovanissimi, la partecipazione nel campionato regionale pugliese

SAN PIETRO VERNOTICO - E’ passato un anno da quando la Salis Bike si è presentata come nuovo team nel mondo ciclistico. Era il dicembre 2015, e tutto avvenne alla presenza di tante persone e di Nandu Popu (cantante del gruppo Sud Sound System), scelto come testimonial di una squadra che si identifica in tutto il Salento, e che dall’antico latino prende il suo nome. Oggi la Salis Bike conta circa 60 atleti iscritti tra giovanissimi, agonisti esordienti allievi e amatori. Un Team dirigenziale composto da: Giulio Carbone (presidente), Giovanni Baronetti (organizzazione generale), Emanuele Bleve (segretario), Claudio Cosi  (tecnico istruttore di 2° liv), Pasquale Papaleo (tecnico istruttore di 1° liv),  Giovanni Pesimenta (tecnico istruttore mtb-bdc di 1° liv), Luigi Latrofa (preparatore bdc), Aldo Pesimena (preparatore giovanissimi).

In questo momento ancora impegnati nel ciclocross, disciplina invernale che vede i nostri agonisti partecipi nel Trofeo dei Tre Mari, con trasferte in tutto il sud Italia. Una maglia di campione regionale appena conquistata e tanti ottimi piazzamenti.

salis_g2-2-2

Entrando nel vivo dei programmi per il 2017, da febbraio inizierà prima con gli agonisti e successivamente con i giovanissimi, la partecipazione nel campionato regionale pugliese (2016 la Salis è riuscita a conquistare 4 titoli di campioni regionali). Oltre al campionato regionale sarà impegnata nel meeting nazionale giovanissimi che si terrà nel mese di giugno, e nel campionato nazionale  esordienti e allievi.

Inoltre, in programma l'organizzazione di due gare di campionato regionale giovanissimi, una nella sede di San Pietro Vernotico e l'altra nella sede Gallipoli. Nel mese di aprile l’organizzazione di una gara Mtb nel bosco di Cerano (Tormaresca), che richiama la partecipazione di atleti provenienti da tutta Italia.

Salis Bike è parte integrante dell'organizzazione del Bikefest che si terrà per il secondo anno a Lecce nel mese di maggio, e tante altre iniziative nel sociale. In cantiere anche l’intenzione di organizzare una gara su strada per giovanissimi e per le categorie esordienti e allievi, idea che si sta rafforzando sempre di più grazie a Giovanni Pesimena, stradista con un passato importante. Un programma 2017 ricco di contenuti e di buone visioni, iniziative che sicuramente arricchiranno la vita sportiva del Salento e di tanti atleti che nella Salis Bike vedono la squadra nella quale crescere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Salis Bike festeggia il primo anno di attività: il programma del 2017

BrindisiReport è in caricamento