menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Calcio, Lega Pro: la Virtus Francavilla doma la Reggina grazie a Nzola

Gli uomini di mister Calabro si riscattano dalla sconfitta in casa della capolista Juve Stabia, restando a un punto dalla zona playoff

FRANCAVILLA FONTANA – Quello dei playoff diventa un obiettivo sempre più alla portata della Virtus Francavilla, grazie alla vittoria conquistata oggi pomeriggio contro la Reggina, nella gara valevole per la 17esima giornata del campionato di Lega Pro. Gli uomini di mister Calabro, reduci dalla sconfitta in casa della capolista Juve Stabia, hanno avuto la meglio sulla compagine allenata dal figlio di Zdenek Seman grazie a una rete messa a segno da Nzola al 9’ della ripresa. Una volta passata in vantaggio, la Virtus ha amministrato la partita senza concedere praticamente nulla ai calabresi. I francavillesi dunque restano a un punto dal quinto posto, occupato dal Cosenza. Domenica prossima, trasferta in casa del Fondi per la Virtus.

Virtus Francavilla Calcio-Reggina 1-0
Reti: 9’st Nzola

Virtus Francavilla Calcio: Casadei, De Toma, Pastore, Idda, Nzola, Galdean, De Angelis (42’st Abate), Albertini, Prezioso, Abruzzese, Alessandro (26’st Biason). A disp: Albertazzi, Costa, Vetrugno, Gallù, Pino, Faisca, Tundo, Turi, Finazzi. All. Calabro

Reggina: Sala, Gianola, De Francesco (23’st Bangu), Knudsen, Tripicchio (32’st Tommasone), Botta, Kosnic, Porcino, Cane (23’st Maesano), Bianchimano, Possenti. A disp: Licastro, Carpentieri, Lo, Cucinotti, Silenzi, Romanò, Lancia, Mazzone. All. Zeman

Arbitro: Daniele De Remigis di Teramo (Thomas Ruggieri di Pescara-Andrea Micaroni di Pescara)

Note: Ammoniti: Prezioso (VF) Bangu (RE)

Recupero: 2’pt, 4’st

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Torna ad aumentare il numero dei positivi e dei decessi in Puglia

  • Cronaca

    Sprangate contro l'ex della fidanzata: condannato a dieci anni

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento