rotate-mobile
Sport

La Volley S.Vito col Pomezia cerca la seconda vittoria stagionale

S.VITO DEI NORMANNI - La vittoria conseguita domenica scorsa a Forlì, la prima della stagione, ha riportato fiducia e serenità in tutto l'ambiente. Ma ora occorre proseguire su questa strada e dare continuità all'azione, approfittando del turno casalingo. Domani, alle 18, per il nono turno di andata del campionato di serie A2, la formazione sanvitese affronta al Pala Macchitella le romane del Pomezia. Non è un'avversaria facile: il Pomezia ha nel suo roster diverse atlete di spicco (tre nomi su tutti, Bragaglia, Corjeutanu e Do Carmo, tanto per limitarci a quelle dalla più lunga e gloriosa carriera).

S.VITO DEI NORMANNI - La vittoria conseguita domenica scorsa a Forlì, la prima della stagione, ha riportato fiducia e serenità in tutto l'ambiente. Ma ora occorre proseguire su questa strada e dare continuità all'azione, approfittando del turno casalingo. Domani, alle 18, per il nono turno di andata del campionato di serie A2, la formazione sanvitese affronta al Pala Macchitella le romane del Pomezia. Non è un'avversaria facile: il Pomezia ha nel suo roster diverse atlete di spicco (tre nomi su tutti, Bragaglia, Corjeutanu e Do Carmo, tanto per limitarci a quelle dalla più lunga e gloriosa carriera).

Ancora una volta, dunque, le biancazzurre di coach Lo Re dovranno misurasi con gente che ha esperienza da vendere e che al momento giusto sa farla valere. Ed ancora una volta dovranno cercare di sopperire a questo gap con la grinta e la determinazione che, da questo momento in poi, non devono più mancare se si vuole proseguire sulla retta via. Fare punti contro l'avversaria di questa domenica sarebbe un ulteriore passo in avanti in quel lento processo di crescita che vede impegnate da settimane capitan De Lellis e compagne. Arbitreranno l'incontro Roberto Pozzi di Alessandria e Ugo Feriozzi di Ascoli Piceno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Volley S.Vito col Pomezia cerca la seconda vittoria stagionale

BrindisiReport è in caricamento