Sport

Le intrepide perdono contro Empoli e dicono addio alla A2

Niente da fare per l'Intrepida Basket Brindisi che, nello scontro decisivo per qualificarsi ai playout del campionato di serie A 2, perde in casa contro Empoli

Le ragazze dell'Intrepida Brindisi sorreggono il cartellone per la giornata mondiale sulla consapevolezza sull'autismo

BRINDISI - Niente da fare per l’Intrepida Basket Brindisi che ieri (2 aprile), nello scontro decisivo per qualificarsi ai playout del campionato di serie A 2, perde in casa contro Empoli.

Un Pala Zumbo affollato ha dovuto assistere alla debacle delle ragazze della formazione brindisina che dopo un inizio incoraggiante si è dovuta arrendere alla squadra toscana che vince senza strafare una partita che condannerà probabilmente le intrepide, salvo miracoli dal cielo nell’ultima giornata di campionato, alla retrocessione diretta.

Un vero peccato perché, come già detto, le ragazze, guidate da un’ottima prestazione di Valentina Siccardi, avevano aperto la partita con un parziale di 7-0. La tripla di capitan Siccardi valeva l’11-5 interno nei primi quattro giri di lancette. 

Dopo un time out biancazzurro l’inerzia ha quindi incominciato a girare nelle mani delle toscane che con Klare Pochobradska e Nadia Calamai impattano il parziale sul 18-18. Brindisi sbaglia tanti, tantissimi tiri liberi e nella seconda frazione di gioco per un lungo periodo di tempo non vede il canestro, dopo quattro punti di Siccardi 22-24 Empoli vola sul più otto, 22-30. Nel finale di periodo la tripla di Falcone ed un canestro di Boccadamo ricuciono sul 29-34. 

Imbarazzante il terzo periodo di gioco per le intrepide con soli quattro punti a referto, Pochobradska fa toccare il più dieci ad Empoli (29-39), ed una tripla da oltre la metà campo sulla sirena, su palla regalata da Brindisi fa fare bella figura a Guia Sesoldi 33-48. 

L’ultimo periodo vive delle fiammate di Maria Mariutti che servono a poco, la frittata è già stata ben servita sulla sirena sarà 47-63 per le viaggianti. 

Una partita senza orgoglio per le brindisine che, contro Empoli, hanno sprecato l’ultima possibilità di accedere ai play out.

La prossima, e ultima, sfida di campionato vedrà le ragazze dell’Intrepida scendere in campo contro la formazione Tuscia Ants Viterbo, il 9 aprile prossimo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le intrepide perdono contro Empoli e dicono addio alla A2