rotate-mobile
Lunedì, 27 Giugno 2022
Sport

L'Enel ci prova anche contro Bologna

BRINDISI - C’è un’altra grande sul cammino dell’Enel Basket Brindisi, è la Granarolo Bologna di coach Luca Bechi, che nel big-match della nona giornata di campionato di Lega A vede l’opportunità di restare agganciata al terzetto di testa.

BRINDISI - C?è un?altra grande sul cammino dell?Enel Basket Brindisi, è la Granarolo Bologna di coach Luca Bechi, che nel big-match della nona giornata di campionato di Lega A vede l?opportunità di restare agganciata al terzetto di testa.

Solo quattro i punti che dividono i padroni di casa dalla capolista. Le statistiche giocano a favore dei bolognesi, vincitori in sei degli otto scontri diretti giocati dagli anni ?80 ad oggi, ma dopo aver espugnato Varese e dopo la vittoria casalinga contro Cantù, l?Enel ormai fa paura a tutti.

Bechi, come Bucchi, può contare su una squadra giovane, che ha perso con Venezia e Reggio Emilia proprio per l?inesperienza nell?affrontare determinate gare e perché Casper Ware non sembra ancora inserito al meglio. Il coach della Virtus ha già spiegato come intende fermare Brindisi: «Aggressività, controllo del ritmo di gioco, rimbalzi e meno palle perse». Alla Unipol Arena di Casalecchio la Granarolo finora è sempre partita a razzo nel primo quarto, e sulla base delle parole di Bechi è legittimo attendersi un inizio di gara con i fuochi d?artificio.

Ultima menzione per capitan Bulleri, che è a -9 dal traguardo dei 4000 punti in serie A (in ?appena? 551 presenze) e domani potrebbe vivere un altro momento storico della sua carriera.

Si gioca alle 20.30 con diretta televisiva su RaiSport 2 e radiofonica su CiccioRiccio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Enel ci prova anche contro Bologna

BrindisiReport è in caricamento