Happy Casa delle meraviglie contro Sassari a caccia di record e punti

Si gioca domenica alle ore 12 (diretta Eurosport player). Negativi i tamponi effettuati nella giornata odierna

BRINDISI - La squadra di coach Vitucci insegue a Sassari il 7° successo consecutivo in campionato per stabilire un nuovo record, dopo aver eguagliato quello di coach Bucchi conseguito nella stagione agonistica 2013/14. Resta, tuttavia, ancora imbattuto, il record di 7 vittorie consecutive ottenuto con coach Piero Pasini in panchina, ma nel campionato di serie A/2 del 1980/81. Si gioca domenica mattina, al PalaSerradimigni di Sassari con inizio alle ore 12, e ripresa televisiva affidata ad Eurosport Player. In casa New Basket si registra ancora un solo giocatore del gruppo squadra positivo al Covid, mentre sono negatiti gli esami a cui si sono sottoposti ieri tutti giocatori, i componenti dello staff tecnico e dirigenziale.

Vince il Covid: si giocano solo 4 partite

Giornata ridotta, come era facile prevedere. La 8^ giornata di campionato, in calendario sabato e domenica prossimi, si dimezza per i nuovi rinvii stabiliti dalla Lega Basket, Umana Venezia, con 9 giocatori risultati positivi dopo gli esami diagnostici di rito, contro Allianz Trieste, e Segafredo Bologna contro Prosciutto Carpegna Pesaro che lamenta ben 8 giocatori positivi. A queste due partite si aggiungono altre due già precedentemente sospese dalla Lega Basket De Longhi Treviso - Cremonae Reggio Emilia-Fortitudo Bologna. Si procede a tappe forzate senza neppure sapere se e quando sarà possibile recuperare queste partite, tenuto conto della probabilità che si incrocino con le date degli impegni infrasettimanali delle coppe europee. Intanto la Partita di Eurolega Olimpia Milana –Khimi Moscov in programma venerdì scorso,13 novembre, è stata rinviata a data da destinarsi, in attesa dell’esito di ulteriori test di controllo dei giocatori milanesi che erano risultati positivi al Covid. La squadra di coach Messina è tornata ad allenarsi in queste ore e, pertanto, il derby Cantù-Milano si giocherà regolarmente alla luce degli esiti negativi degli ultimi report eseguiti di venerdì sera sul gruppo-squadra.

Happy Casa squadra da battere

La squadra della striscia positiva di 7 partite, 6 partite vinte consecutive in campionato e quella spettacolare e vincente vista in campo in Champions League contro Darussafaka, che sta giocando il miglior basket del campionato, si presenta al PalaSerradimigni come squadra da temere, in una partita che per coach Pozzecco sarà difficile preparare. In casa Sassari la squadra di coach Vitucci si presenta come seconda forza del campionato, a due soli punti di lunghezza dalla capolista Olimpia Milano, ma soprattutto con la consapevolezza assimilata di poter compiere un’altra impresa eccezionale, dopo aver dominato e vinto contro la Virtus Bologna, nella Segafredo Arena della fiera bolognese, davanti ad una delle candidate più accreditate per la vittoria del titolo italiano.

Happy Casa, time out Vitucci-2

A Sassari senza Derek Willis

In casa Sassari mancherà ancora Derek Willis, mister “doppia-doppia”, un giocatore di fondamentale importanza per la squadra di coach Vitucci, non solo per il suo straordinario contributo sia in attacco che in difesa, ma anche perché in breve tempo è diventato giocatore di riferimento in campo. In Champions League la squadra ha ritrovato ancora uno straordinario Darius Thompson, uno dei giocatori più in forma della squadra e del campionato, ed ora ha anche scoperto di poter fare affidamento sul giovanissimo Riccardo Visconti.

Harrison-4

A Sassari, tuttavia, ci sarà bisogno del miglior D’Angelo Harrison e di sostenere più peso sotto i tabelloni in assenza di Derek Willis, dove Nick Perkins dovrà apprestare più continuità e maggiore concentrazione, ed essere ben supportato da Raphael Gaspardo, Ousman Krubally, Mattia Udom e James Bell. Alessandro Zanelli si alternerà con Darius Thompson in cabina di regia ma sicuramente coach Vitucci troverà modo schierali insieme, anche per affidargli la scomoda marcatura di Marco Spissu, play di vitale importanza per la squadra di coach Pozzecco. 

Sassari senza Vasa Pusica ma con Toni Katic

Happy Casa troverà a Sassari una squadra che vorrà riscattare la deludente prova fornita e la sconfitta subita domenica scorsa a Trento. Sono previsti i rientri di Filip Kruslin e Kaspar Treier, che si sono regolarmente allenati in settimana agli ordini di coach Pozzecco, ed è probabile il debutto di Tony Katic, ultimo acquisto in casa Sassari. Il play maker croato, classe 1992, in settimana si è allenato regolarmente con la sua nuova squadra, è una conoscenza di coach Pozzecco, ex assistent coach a Zagabria, che lo ritrova insieme a Miro Bilan e Filip Kruslin, compagni di squadra quando militavano nelle fila del Cedevita.

La direzione arbitrale

La direzione di gara è affidata all’arbitro Sahin Tolga Ozge di Messina, in qualità di I° arbitro, che sarà affiancato da Alessandro Nicolini da Bagheria (PA) e Sergio Noce di Latina.  Al tavolo come segnapunti ci sarà Gabriella Saliu di Sassari,24 secondi affidati ad Alessandro Ferris di Sassari e cronometrista Valentina Denotti di Quartu Sant’Elena (CA). Si gioca al PalaSerradimigni di Piazzale Segni di Sassari, domenica 15 novembre alle ore 12. La partita sarà trasmessa in diretta televisiva su Eurosport Player.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meno contagi e meno tamponi nel weekend. Resta alto il numero dei decessi

  • Furti in casa mentre i proprietari dormono, paura nelle campagne

  • Sulla superstrada senza assicurazione e con targhe rubate: inseguimento

  • Coronavirus, risalgono i nuovi positivi e il numero dei decessi

  • Festa di compleanno senza mascherine, ma con petardi: 11 denunce

  • Covid, Puglia: contagi di nuovo in aumento. Emiliano: "Rt pari a 1.06"

Torna su
BrindisiReport è in caricamento