rotate-mobile
Sabato, 4 Dicembre 2021
Sport

Quasi completati i lavori nel palazzetto: ecco le immagini del nuovo Palapentassuglia

BRINDISI – Sarà all'insegna del biancoazzurro, i due colori che rappresentano Brindisi, il Palapentassuglia che ospiterà le partite del campionato di serie A/1. Nelle prossime ore, con l'installazione delle sedie per gli spettatori, saranno completati i lavori di adeguamento, e a quel punto non resterà che sostituire il parquet.

BRINDISI - Sarà all'insegna del biancoazzurro, i due colori che rappresentano Brindisi, il Palapentassuglia che ospiterà le partite del campionato di serie A/1. Nelle prossime ore, con l'installazione delle sedie per gli spettatori, saranno completati i lavori di adeguamento, e a quel punto non resterà che sostituire il parquet.

Questa mattina, a controllare l'andamento dei lavori affidati alla ditta "Bagnato", è stata la Commissione consiliare comunale Lavori Pubblici, guidata dal presidente Ilario Pennetta. Assieme a lui Pietro Pizzolante, Antonio Giunta, Mario Nubile, Francesco Cannalire, Raffaele De Maria, Maurizio Colella. C'era anche, in rappresentanza del Comune di Brindisi, l'ingegnere Gaetano Padula, che ha potuto prendere atto dello sviluppo dei lavori. Posizione unanime vuole che i tempi vengano regolarmente rispettati, e con il campionato che inizierà il 17 ottobre (ma la prima casalinga del Brindisi avverrà sette giorni dopo) non dovrebbe esserci problemi.

Un palazzetto che non ha guadagnato solo nel numero di posti (si è passati a 3538, soprattutto con lavori sul parterre), ma anche in luce. Nessun contraccolpo sul campo visivo, anzi anche il cosiddetto "cono di visibilità", quello con cui si garantisce allo spettatore di vedere la partita su ogni angolo, sembra essere stato ampiamente rispettato. "Siamo soddisfatti di quanto abbiamo visto - ha commentato il presidente della Commissione Ilario Pennetta -, e siamo convinti che per l'inizio del campionato non ci saranno problemi di sorta".

Piastrelle e infissi in biancazzurro, tappetini tutti azzurri: sul gioco cromatico non ci sono dubbi, mentre sarà diverso il discorso per quanto riguarda le sedie che avranno colori diversi a seconda dei settori. Domani tra l'altro arriveranno tutti i seggiolini (finora sono stati installati solo un paio di prototipi), e inizieranno le ultime operazioni di sistemazione, che corrispondono oltretutto alla fase conclusiva dei lavori eseguiti dalla ditta "Bagnato".

Nella zona parterre, sono state fissate nuove luci sopra gli spettatori - con maxi-schermi nella parte posteriore -, ed un grosso lavoro è stato fatto soprattutto per quanto riguarda la realizzazione di nuovi bagni. Ce ne saranno anche nei pressi del bar, e sui lati delle gradinate. Poi, si penserà al parquet, e qui ci sarà un'altra novità: su proposta di tutti i consiglieri e accolta dal sindaco, al centro del campo di gioco ci sarà un unico marchio, "Città di Brindisi".

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quasi completati i lavori nel palazzetto: ecco le immagini del nuovo Palapentassuglia

BrindisiReport è in caricamento