rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Sport

Scherma: spadista brindisina convocata per la Coppa del Mondo under 20 a Lussemburgo

Nella mattinata di giovedì 2 dicembre si è svolta la conferenza stampa di presentazione del video "La strada verso un sogno"

BRINDISI - Si è tenuta nella mattinata di giovedì 2 dicembre la conferenza stampa di presentazione del video "La strada verso un sogno" realizzato con la partecipazione del campione olimpico Paolo Pizzo nell’ambito del protocollo d’intesa siglato dal Comune di Brindisi con l'Istituto Comprensivo e la Federazione Italiana Scherma. Il protocollo è finalizzato alla promozione della disciplina schermistica fra i giovani, con particolare riferimento ai nostri alunni.
Sono intervenuti il sindaco di Brindisi Riccardo Rossi, il dirigente scolastico Patrizia Carra, i delegati della Fis e la spadista Liliana Verdesca della Asd Scherma Lame Azzurre Brindisi dei maestri Flavio Zumbo e Alessandro Rubino. L'atleta in questione è stata convocata per la Coppa del Mondo under 20 di spada a Lussemburgo dal 3 al 5 dicembre.
Questo weekend i riflettori della scherma internazionale si riaccendono sugli Under 20: era febbraio 2020 quando gli azzurri della categoria Giovani prendevano parte all'ultima tappa di Coppa del Mondo e soltanto questo fine settimana torneranno in gara nella stessa manifestazione in tutte le armi.

Un ritorno atteso e significativo, che toccherà quattro tappe in Europa e a cui tanti azzurri hanno risposto presente, arricchendo i rooster di partenza di ogni gara in programma. Domenica 5, sarà la volta delle spadiste con 12 azzurre in gara: Martina Bombardi, Gaia Caforio, Martina Esposito, Giada Incorvaia, Matilde Lantermo, Carola Maccagno, Lucrezia Paulis, Alessandra Pennisi, Vera Perini, Eleonora Sbarzella, Vittoria Siletti e Martina Liliana Verdesca. Gli atleti saranno guidati dal responsabile d'arma Dario Chiadò.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scherma: spadista brindisina convocata per la Coppa del Mondo under 20 a Lussemburgo

BrindisiReport è in caricamento