Test di lusso per l'Enel Basket domenica a Taranto col Maccabi Tel Aviv

TARANTO - Il Maccabi Electra Tel Aviv ,una delle squadre europee più blasonate ,si presenta con un palmares che lascia strabiliati : 48 titoli nazionali, 37 Coppe d’Israele .Ma la cosa che impressiona di più sono i cinque titoli Europei e le dodici finali conquistate. Meglio degli israeliani solo il Cska Mosca ed il Real Madrid. A Taranto questo sarà l’avversario dell’Enel Basket Brindisi domenica 3 ottobre, giorno in cui non sarà ancora utilizzabile il nuovo pivot Kris Lang che si unirà alla squadra solo il 4.L’incontro si svolgerà nella cornice del Pala Mazzola, impianto che ha goduto di tante vittorie e tre scudetti del Cras Taranto, società femminile che milita nel massimo campionato.

Perdichizzi (Foto Massagli)

TARANTO - Il Maccabi Electra Tel Aviv, una delle squadre europee più blasonate, si presenta con un palmares che lascia strabiliati : 48 titoli nazionali, 37 Coppe d’Israele. Ma la cosa che impressiona di più sono i cinque titoli Europei e le dodici finali conquistate. Meglio degli israeliani solo il Cska Mosca ed il Real Madrid. A Taranto questo sarà l’avversario dell’Enel Basket Brindisi domenica 3 ottobre, giorno in cui non sarà ancora utilizzabile il nuovo pivot Kris Lang che si unirà alla squadra solo il 4. L’incontro si svolgerà nella cornice del Pala Mazzola, impianto che ha goduto di tante vittorie e tre scudetti del Cras Taranto, società femminile che milita nel massimo campionato.

Ed è proprio in una delle sue sale che si è svolta la presentazione del “Primo Trofeo Terra Jonica “ cui hanno partecipato le istituzioni con l’assessore allo sport della provincia di Taranto, Lanzo, ed il portavoce del presidente della Provincia , Fabrizi, che hanno descritto l’evento non solo come una manifestazione legata allo sport , ma anche come un veicolo di promozione per il territorio jonico, forti del fatto di avere la possibilità di rendere l’evento internazionale vista la presenza della squadra israeliana.

Su questa linea anche i rappresentanti della Federazione Pallacanestro : il presidente provinciale Barisciano ed il consigliere federale,nonché responsabile del settore nazionale maschile , Barnabà, i quali hanno espresso la speranza che da questo evento ,anche nella provincia di Taranto, si ritrovi l’entusiasmo per far rifiorire il settore maschile, che da anni non riesce a decollare.

Fra gli ospiti anche il coach della squadra brindisina,Giovanni Perdichizzi, che si è dichiarato orgoglioso di avere la possibilità di affrontare un roster di così alto livello, sapendo che i suoi ragazzi dovranno dare il massimo per offrire al pubblico presente la possibilità di assistere ad uno spettacolo coinvolgente e divertente. Ma sicuramente la notizia che più piacerà ai tanti tifosi brindisini e che Perdichizzi dichiara con entusiasmo, è che Kris Lang, centro ex Virtus Bologna che prenderà il posto di Williams e di cui si vocifera da tempo, è stato contrattualizzato giovedì scorso ed è in attesa di ritirare il visto per poter raggiungere l’Italia ed aggregarsi ai suoi compagni di squadra il 4 ottobre. Altra buona notizia, il PalaPentassuglia  che secondo le assicurazioni ricevute dal coach sarà a disposizione per gli allenamenti dal 12 di ottobre.

Per Enel - Maccabi appuntamento al Pala Mazzola domenica alle ore 17.30 . Prevendita su BookingShow.com.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Attentato a Brindisi: bomba devasta l'ingresso di un bar in viale Commenda

  • Bollo auto e Documento unico di circolazione, le novità 2020

  • Muore schiacciato da un trattore: tragedia nelle campagne

  • Quanto costa una casa a Brindisi quartiere per quartiere

  • Lite in un locale: un uomo ferito al collo con un bicchiere rotto

  • Inseguimento si conclude con arresto, denunce e ritrovamento di auto rubata

Torna su
BrindisiReport è in caricamento