rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Sport

Volley femminile: Cedat 85 San Vito battuta in amichevole dal Castellana

SAN VITO DEI NORMANNI - E' stata una bella partita anche al Palagrotte di Castellana fra Cedat 85 S.Vito e Florens nel test amichevole del mercoledì. L'esito del match, a favore delle baresi ha messo ancora in evidenza, però, le difficoltà delle ragazze sanvitesi sopratutto sul piano dell'esperienza.

SAN VITO DEI NORMANNI - E' stata una bella partita anche al Palagrotte di Castellana fra Cedat 85 S.Vito e Florens nel test amichevole del mercoledì. L'esito del match, a favore delle baresi ha messo ancora in evidenza, però, le difficoltà delle ragazze sanvitesi sopratutto sul piano dell'esperienza.

Il coach Lo Re ha potuto schierare l'intero organico e nel corso della gara ha potuto provare nuovi moduli. Le ragazze biancoazzurre continuano ad alternare momenti esaltanti a fasi di black-out pericolosi che vanificano, nei momenti topici dei set, tutto ciò che di buono riescono a dimostrare. E la cronaca dell'intero incontro di questa amichevole può essere sintetizzata in questo modo.

Da segnalare la continuità in alcuni fondamentali (ricezione) della brasiliana Kohler ed il rientro della Beattie con alcune sue positive giocate. L'obiettivo, dopo questa amichevole, è rientrare in clima campionato cercando di conquistare punti anche se le prossime gare (entrambe in trasferta) non giocano a favore delle sanvitesi, per lo spessore tecnico delle concorrenti, decisamente messe meglio in classifica generale. La trasferta di Chieri e quella di Pontecagnano metteranno a dura prova le capacità dell'intera squadra, compreso staff tecnico, ma nell'ambiente c'è la consapevolezza che i punti persi per strada, soprattutto in casa, devono essere recuperati al più presto e De Lellis e compagne si dicono pronte a farlo già da domenica a Chieri, non subendo alcun timore reverenziale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley femminile: Cedat 85 San Vito battuta in amichevole dal Castellana

BrindisiReport è in caricamento