rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Sport

Dream Volley incassa tre punti in casa. La Cedat 85 cade a Palmi

Un sabato agrodolce per il volley femminile brindisino: Vince senza alcuna difficoltà in casa la dream Volley Brindisi nel suo Pala Melfi, sbarazzandosi della Degregorio Terracina in tre set. Nulla da fare per le atlete della Cedat 85 San Vito a Palmi

Un sabato agrodolce per il volley femminile brindisino: Vince senza alcuna difficoltà in casa la dream Volley Brindisi nel suo Pala Melfi, sbarazzandosi della Degregorio Terracina in tre set. Mai in discussione la supremazia delle padrone di casa, che hanno regolato le laziali per 25-14, 25-20 (l’unico set in cui le ospiti hanno tentato di reagire), 25-18. Tre punti pesanti che portano a quota 9 la Dream Volley, a pari punti della squadra di San Vito oggi caduta in trasferta: entrambe sono terze in classifica in attesa degli esiti degli incontri di domenica di Cutrofiano e Strano, che al momento hanno 8 punti.

Coach Enrico Caputo-2Nulla da fare per le atlete della Cedat 85 San Vito, come già detto, contro il forte Golem Palmi: Benazzi e compagne, in Calabria, hanno subìto una netta sconfitta per 3 a 0 (25-15, 25-21, 25-20). “Abbiamo commesso diversi errori – commenta coach Enrico Caputo – e quando lo si fa davanti ad una squadra molto esperta come quella calabrese, è chiaro che si è condannati”.

La Volley San Vito si è dimostrata inconsistente a muro rispetto alle calabresi, ed hanno dovuto giocare in costante affanno mentre il Palmi ha saputo piazzare, cinicamente e lucidamente, gli allunghi decisivi nei momenti opportuni. “In queste situazioni - dice ancora il tecnico biancazzurro - le formazioni giovani come la nostra pagano dazio. Abbiamo bisogno di giocare per crescere”.

E’ la prima partita in questo campionato che le sanvitesi non conquistano neppure un punto, e segnano il passo in classifica a vantaggio delle inseguitrici e della capolista Cisterna. “In ogni caso, battute d'arresto come questa – aggiunge coach Caputo – fanno bene, perché ti fanno capire che bisogna continuare a lavorare sodo, senza dare mai nulla di scontato. Oggi abbiamo perso una battaglia, ma dobbiamo già pensare alla prossima, quella che affronteremo domenica in casa, contro l'Arzano”.

Dream Volley-Terracina 3-0 negli scatti di Vito Massagli

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dream Volley incassa tre punti in casa. La Cedat 85 cade a Palmi

BrindisiReport è in caricamento