Sport Mesagne

Volley, il Mesagne incontra lo Spongano: intervista a Sonia Mazzotta

Inizia il girone di ritorno ed è subito scontro diretto: domenica, alle ore 18.30, al Palazzetto di via Udine arriva lo Spongano, quarto in classifica e fortemente rinforzato dal mercato invernale

MESAGNE - Per la dodicesima giornata del campionato di serie D l’Appia Project farà visita alla Vibrotek Volley, alla ricerca di punti pesanti per la classifica. Un test importante per le giovanissime di mr. Giunta, che sono chiamate a confermare la bella prova di sabato scorso ed i progressi evidenziati nel gioco. Fischio d’inizio alle 18.30 al Palazzetto dello Sport di Carosino.

Per quanto riguarda il campionato di serie C, invece, inizia il girone di ritorno ed è subito scontro diretto: domenica, alle ore 18.30, al Palazzetto di via Udine arriva lo Spongano, quarto in classifica e fortemente rinforzato dal mercato invernale che ha portato, tra le altre, una ex dal grande passato in gialloblu, Divina Felline. Le ragazze di mr. Rampino, che all’andata riuscirono ad espugnare Spongano con un netto 3-0, arrivano allo scontro da prime della classe, con 39 punti sui 39 disponibili e con un solo set perso. Sarà sicuramente una sfida per cuori forti, della quale parliamo con Sonia Mazzotta, al suo secondo anno di permanenza tra le fila mesagnesi.

Si è appena concluso il girone d'andata con 13 vittorie su 13 incontri. Qual è il vostro segreto?

Il nostro "segreto" è essere un gruppo formidabile dentro e fuori dal campo, dove con gruppo non intendo solo noi giocatrici ma anche lo staff tecnico, la dirigenza e tutta la gente che ci circonda.

È il suo secondo anno a Mesagne. Ci sono differenze rispetto alla stagione passata?

Mi sono sentita a casa sin da subito qui a Mesagne e quest'anno questa sensazione si è rafforzata ulteriormente. Quindi, l’unica differenza è che quest’anno mi sento ancora più gialloblu. Oltre alle attenzioni sempre costanti della nostra dirigenza, abbiamo un grande pubblico che ci ha seguito anche nella maggior parte delle trasferte e questo ci fa un immenso piacere perché significa che, oltre al risultato, portiamo sempre a casa l'affetto della gente.

Domenica arriva lo Spongano, uno scontro diretto per la prima di ritorno. Aspettative per l’incontro?

Questa domenica abbiamo uno scontro importante ai fini della classifica, ma quello che cercheremo di fare noi è, come sempre, dare il massimo, essere unite ed uscire dal campo a testa alta, comunque vada. Nessuna aspettativa dunque, che vinca il migliore!

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley, il Mesagne incontra lo Spongano: intervista a Sonia Mazzotta

BrindisiReport è in caricamento