Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un altro grosso stock di scarpe contraffatte fermato al porto

 

BRINDISI - C'erano 13.500 paia di scarpe sportive nel Tir greco controllato nella giornata di giovedì 13 maggio nel porto di Brindisi, poco dopo lo sbarco da un traghetto proveniente da Igoumenitsa. Ma poco meno di diecimila erano solo la copertura per altre 3.500 paia recanti il marchio Adidas contraffatto.

Un lavoro di imitazione notevole, finalizzato ad immettere sul mercato cloni del noto brand tedesco, e realizzato in Cina, con successivo invio in Europa attraverso uno dei tanti canali di triangolazione delle merci contraffatte. Lo stock illegale non ha superato però la barriera delle ispezioni condotte a Brindisi da Guardia di Finanza e Svad dell'agenzia delle Dogane. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
BrindisiReport è in caricamento