rotate-mobile
Giovedì, 28 Settembre 2023

Sottopasso: cancellata parte dell'opera di Mr. Wany. Comune: "Motivi di sicurezza"

Vernice bianca su una porzione dell'opera di street art inaugurata a luglio 2021 nel tunnel di via Appia. I chiarimenti dell'amministrazione comunale accompagnati da polemiche social

Mano di vernice bianca su una parte dell’opera di street art con cui era stato abbellito il vecchio sottopasso di via Appia, a Brindisi. Si tratta di una creazione del noto artista brindisino Andrea Sergio, in arte Mr. Wany, intitolata “Luna”. Fu portata a termine nel luglio 2021 nell’ambito della seconda edizione del “Brindisi Performing Arts Festival”, per regalare colore e luce al tunnel. Di fatto una porzione di disegno è stata cancellata. La cosa ha provocato un certo malcontento, con tanto di richiesta di chiarimenti al Comune di Brindisi. Questi sono arrivati nella tarda mattinata di oggi (martedì 14 giugno). 

“A seguito delle richieste di chiarimento in merito alla copertura di una parte dell’opera di street art presente nel sottopasso pedonale situato tra via Appia e il centro, realizzata nell’ambito del ‘Brindisi Performing Arts’ – si legge in un post sulla pagina Facebook dell’amministrazione comunale - si informa che, pur avendo dato indirizzo di preservare l’opera, l’intervento è stato necessario poiché la muratura sottostante è stata interessata da lavori di messa in sicurezza a causa di precarie condizioni statiche, a salvaguardia della pubblica e privata incolumità”.  “Il completamento della messa in sicurezza, tuttora in corso – si legge ancora nel posto - non prevede ulteriori interventi nella zona interessata dal murales”. La nota del Comune ha però suscitato ulteriori polemiche, some emerge dalle rispote dei cittadini. 

Video popolari

Sottopasso: cancellata parte dell'opera di Mr. Wany. Comune: "Motivi di sicurezza"

BrindisiReport è in caricamento