Caditoie intasate: forse qualche allagamento si sarebbe potuto evitare

Come mostrano le foto inviate da un lettore alla redazione di Brindisi Report, alcune caditoie sono ricoperte di rifiuti e fogliame. Si riferiscono al quartiere Commenda

BRINDISI – I vigili del fuoco del comando provinciale di Brindisi nella tarda serata di ieri, giovedì 11 luglio, sono riusciti a evadere tutte le richieste di intervento giunte in sala operativa per i danni causati dalla tempesta che si è abbattuta nel Brindisino nella serata del 10 luglio scorso. Oltre 150 le richieste di aiuto agli uomini de 115 ma altre decine di telefonate sono giunte alle sale operative di Polizia locale e questura. Tutti a lavoro per aiutare i cittadini.

Ma forse qualche disagio e qualche allagamento si sarebbe potuto evitare. Come mostrano le foto inviate da un lettore alla redazione di Brindisi Report, alcune caditoie sono intasate, ricoperte di rifiuti e fogliame. Le foto in questione si riferiscono al quartiere Commenda ma non si esclude che altre in altri quartieri non siano ridotte allo stesso modo. La pioggia di mercoledì ha provocato allagamenti così importanti che alcune auto sono rimaste impantanate, e molte strade sono state chiuse. Un buon funzionamento del sistema di drenaggio delle acque meteoriche forse ridurrebbe alcuni problemi legati agli allagamenti. Così come una manutenzione adeguata del verde pubblico eviterebbe la caduta di alberi e rami, la pulizia dei canali ne eviterebbe l’esondazione. Si tratta di interventi necessari che non possono essere rimandati o affrontati solo se si verificano danni o disagi alla popolazione. 

Potrebbe interessarti

  • Librerie fai da te: alcune idee

  • Conservazione dei cibi: sai quali sono quelli da tenere fuori dal frigo?

  • Open space: il frigorifero intelligente per la vostra casa

  • Bidoni della spazzatura: come pulirli e igienizzarli

I più letti della settimana

  • Lite in spiaggia: pugni e bastonate contro dipendenti di un lido

  • L'ammiraglio difende la Marina: "In Libia ci siamo. Il problema: i trafficanti"

  • Sulla pista dei furti di trattori: arrestato un allevatore

  • “Scu, nuove leve in gruppi tipo gangsteristico. Unione tra Brindisi e Lecce”

  • Muore sul tavolo operatorio dopo nove ore: avviate le indagini

  • Utenze domestiche: energie rinnovabili in comodato, paga la Regione

Torna su
BrindisiReport è in caricamento