Sport

Calcio: ancora a punteggio pieno le formazioni giovanili del Brindisi

Calcio: ancora a punteggio pieno le formazioni giovanili del Brindisi

Procedono col vento in poppa le formazioni Allievi e Giovanissimi del Città di Brindisi. Entrambe le compagini sono ancora a punteggio pieno nei rispettivi campionati, giunti alla quarta giornata. Gli allievi di mister Orlandini si sono imposti con un secco 3-0 sul Mesagne. I Giovanissini hanno battuto per 5-2 i Giovani Cryos, nel big match della giornata

"Sos sangue" al Perrino: i tifosi dell'Enel riempiono decine di sacche

"Sos sangue" al Perrino: i tifosi dell'Enel riempiono decine di sacche

Ben 50 tifosi hanno aderito all'iniziativa "Sos sangue" promossa dall'Enel Basket, recandosi nel Centro trasfusionale dell'ospedale Perrino. Si è rivelata dunque un successo la campagna promossa dal sodalizio biancazzurro per rimpinguare le carenti scorte del nosocomio brindisino

Master B, Sofia: esordio vincente per la Pennetta che batte la Cornet

Master B, Sofia: esordio vincente per la Pennetta che batte la Cornet

Parte col piede giusto Flavia Pennetta nel Master di Sofia. La tennista brindisina ha sconfitto Alizè Cornet con un comodo 6-1-6-2 in 77 minuti di gioco. Un inizio di gara abbastanza tirato: nel primo set l'azzurra ha conquistato il break in apertura dopo oltre 10 minuti di gioco, a seguito di un "tira e molla" che sembrava infinito

L'analisi/ Quei terribili, devastanti, decisivi primi dieci minuti a Sassari

L'analisi/ Quei terribili, devastanti, decisivi primi dieci minuti a Sassari

Dieci minuti tutti da dimenticare. Sono quelli del primo quarto che hanno inciso indiscutibilmente in maniera decisiva sull'andamento della partita e sul risultato finale di Sassari-Brindisi (87-78). Forse mai, a memoria, la squadra di coach Bucchi aveva preso una sbandata così devastante e dura come quella del primo quarto della partita di Sassari

Senza Mays l'Enel Basket cede a Sassari (87-78), ma evita la disfatta

Senza Mays l'Enel Basket cede a Sassari (87-78), ma evita la disfatta

L'Enel Basket esce sconfitta 87-78 dal PalaSerradimigni di Sassari ma torna a casa con la consapevolezza di essere una squadra solida per sfidare le grandi del campionato. Il posticipo della terza giornata di Lega A è stato deciso da tre fattori: l'assenza di James Mays, il primo quarto disastroso giocato dall'Enel, la scarsa lucidità degli uomini di Bucchi

Dream Volley sconfitta, San Vito vince ancora: e sabato sarà derby

Dream Volley sconfitta, San Vito vince ancora: e sabato sarà derby

Sarà derby, sabato prossimo 1 novembre, tra Dream Volley Brindisi e Volley San Vito, ma le padrone di casa ci arriveranno con una sconfitta subita in trasferta ieri a Pescara, dove la Dannunziana ha battuto le brindisine per 3 set a zero, mentre questo pomeriggio al Pala Macchitella le sanvitesi si sono sbarazzate con lo stesso punteggio delle ragazze della Volley Group Roma

Show del Brindisi a Manfredonia. La zona playoff adesso è più vicina

Show del Brindisi a Manfredonia. La zona playoff adesso è più vicina

Il miglior Brindisi della stagione espugna (1-4) con personalità lo stadio Miramare di Manfredonia, dando una dimostrazione di forza che non si era mai vista nelle precedenti sette giornate del campionato di Serie D. Dopo un primo tempo in cui hanno sprecato almeno quattro nitide occasioni da rete, i biancazzurri si sono sbloccati nel secondo tempo

Calcio a 5, C1: il Futsal Messapia ferma sul 3-3 la capolista Canosa

Calcio a 5, C1: il Futsal Messapia ferma sul 3-3 la capolista Canosa

Il Futsal Messapia stoppa sul 3-3 la capolista Canosa nell'ottava giornata del campionato di C1. Nonostante le pesanti assenze di Cigliola, Tomassini e Valerio Zaccaria, gli uomini di mister Ribezzi erano in vantaggio fino a pochi minuti dalla fine del match. La partita la fanno Buitre e compagni, con i biancoazzurri bravissimi a chiudere ogni spazio e a tentare le ripartenze

Marino e gli altri: "Grazie a Ferrarese, e addio. Ora pensiamo a Sassari"

Marino e gli altri: "Grazie a Ferrarese, e addio. Ora pensiamo a Sassari"

Nessuna polemica, nessuna risposta alle critiche e alle dimissioni del patron. Il presidente Nando Marino chiude il capitolo Ferrarese con garbo: "Ringrazio di cuore Massimo per aver sposato dieci anni fa la causa del basket e salvato uno sport finito nel dimenticatoio. Non faccio polemiche, non è il mio costume. I problemi si risolvono nelle sedi opportune"

Enel Basket: rompe il silenzio Ciullo e accusa Marino di aver fatto il vuoto

Enel Basket: rompe il silenzio Ciullo e accusa Marino di aver fatto il vuoto

Il primo a rompere il silenzio sul divorzio tra Massimo Ferrarese e la New Basket Brindisi è Massimo Ferrarese, e lo fa attraverso il suo compagno di avventura sportiva, Sergio Ciullo, che perciò è latore di un messaggio condiviso. E' chiaro che l'indice di Ferrarese e Ciullo è puntato contro Nando Marino e la sua gestione della società

Marino e Ferrarese: basta crisi senza spiegazioni sul futuro immediato

Marino e Ferrarese: basta crisi senza spiegazioni sul futuro immediato

Il popolo della pallacanestro, galvanizzato dalle prime due partite dell'Enel, non può subire la doccia fredda della divisione traumatica della storia della New Basket Brindisi tra l'era Ferrarese e l'era Marino senza capire fino in fondo il perché, ma soprattutto senza capire cosa accadrà nelle prossime settimane e nei prossimi mesi

Calcio a 5, C1: il Futsal Messapia espugna di nuovo Ostuni

Calcio a 5, C1: il Futsal Messapia espugna di nuovo Ostuni

Una settimana dopo, il Messapia Brindisi vince nuovamente con l'Olympique al palasport "Gentile" di Ostuni. Se la prima partita valeva per l'andata dei quarti di Coppa Italia, vinta per 6-4, questa volta sono in palio tre punti della settima giornata di campionato di serie C1

La New Basket: "Dopo Facebook aspettiamo da Ferrarese note ufficiali"

La New Basket: "Dopo Facebook aspettiamo da Ferrarese note ufficiali"

Poche asettiche righe questa sera anche dalla società, dopo quelle non tanto ermetiche di addio, postate da Massimo Ferrarese su Facebook. "La New Basket Brindisi apprende solo ora, attraverso i social network, la decisione di Massimo Ferrarese di 'lasciare la New Basket Brindisi'. La società si riserva, in attesa di ricevere le conseguenti comunicazioni necessarie tra persone giuridiche, di rendere note ufficialmente le proprie determinazioni"

Comunicati

vedi tutti