Economia

Crocieristi: adesso si comincia a vedere un minimo di accoglienza

Crocieristi: adesso si comincia a vedere un minimo di accoglienza

Secondo round per la Brindisi da crociera, ritorna la "Magnifica" e in città tutto è pronto, o quasi. Dopo l'ottimismo portato a Brindisi dai passeggeri sbarcati dall'ammiraglia della compagnia Msc, che come prima tappa del tour nel Mediterraneo ha scelto la nostra città, oggi tutti erano pronti e preparati ad accogliere le centinaia di turisti

Grimaldi bene nel ro-ro, prenotazioni per Corfù per ora bloccate

Grimaldi bene nel ro-ro, prenotazioni per Corfù per ora bloccate

Con un incremento, nel primo trimestre del 2015, dell'8.26 per cento delle merci trasportate dalle navi ro-ro che collegano Brindisi a Igoumenitsa e Patrasso, l'autostrada del mare gestita dal Gruppo Grimaldi pare non risentire degli effetti della nuova crisi finanziaria che incombe sulla Grecia, Ma le agenzie di viaggio, negli ultimi giorni, si sono viste bloccare invece le prenotazioni per la nuova linea Brindisi-Corfù

Xylella, sindaci a consulto. La Regione lancerà campagna d'immagine su olio

Xylella, sindaci a consulto. La Regione lancerà campagna d'immagine su olio

Agire rapidamente e informare correttamente il settore dell'agricoltura e tutta la popolazione, questi i diktat emersi dall'Assemblea dei Sindaci, riunita questa mattina dal presidente della Provincia di Brindisi, Maurizio Bruno, nella sede di Piazza Santa Teresa, per gli ultimi aggiornamenti sul caso "Xylella fastidiosa"

Cantieri e lavoro minimo di cittadinanza, cambio di data per le domande

Cantieri e lavoro minimo di cittadinanza, cambio di data per le domande

La Regione Puglia fa sapere che a partire dal 04 maggio 2015 (e non più dal 20 aprile 2015, a seguito di alcune valutazioni sulla necessità di adeguare la parte tecnica della procedura) i cittadini che hanno i requisiti previsti per accedere ai Cantieri di cittadinanza o al Lavoro Minimo di Cittadinanza potranno presentare la loro domanda di accesso

A2A finanzia il rilancio della centrale di Brindisi. Pressing dei sindacati

A2A finanzia il rilancio della centrale di Brindisi. Pressing dei sindacati

Si intravede qualche spiraglio nell'intricata vicenda che da mesi interessa il futuro di circa 250 lavoratori della Centrale Edipower, fanno sapere i sindacati confederali del settore energia. Il consiglio di amministrazione della multiutility A2A, nuova proprietaria dell'impianto brindisino attraverso la controllata Edipower, nel corso di una riunione indetta ieri a Milano, ha presentato il Piano industriale 2015-2019. Un piano che prevede il finanziamento dei progetti di riconversione degli impianti di Brindisi e San Filippo del Mela

Sempre in crescita il traffico aeroportuale, meglio gli internazionali

Sempre in crescita il traffico aeroportuale, meglio gli internazionali

Si fa sempre più spiccata la vocazione internazionale per gli aeroporti di Bari e Brindisi. E' questo quanto emerge dall'esame dei dati di traffico relativi al primo trimestre del 2015. Nel periodo gennaio - marzo di quest'anno i passeggeri di linea internazionale arrivati e partiti dagli scali di Bari e Brindisi sono stati 243.568, ossia il 25,8% in più rispetto ai 193.548 dell'analogo periodo del 2014

Il ministro: norma per i risarcimenti. Fermare Xylella al confine con Brindisi

Il ministro: norma per i risarcimenti. Fermare Xylella al confine con Brindisi

"Abbiamo sentito i francesi, abbiamo scritto formalmente. Consideriamo, come sapete, quella scelta totalmente inopportuna, perché come è stato detto bene anche sul piano tecnico-scientifico, siamo di fronte a un caso che l'Europa tutta deve trattare e deve trattare in maniera coordinata. Il fatto che uno Stato avanzi unilateralmente un'iniziativa non fa bene alle decisioni complessive della comunità"

"Nessun posto deve essere perduto a Brindisi, neppure tra gli artigiani"

"Nessun posto deve essere perduto a Brindisi, neppure tra gli artigiani"

Politiche industriali mirate e una nuova concezione del Mezzogiorno, queste le due risposte su cui centrare il discorso lavoro secondo Leo Caroli, assessore regionale uscente alle Politiche per il Lavoro e al Personale. Lavoro che è stato al centro del dibattito organizzato da Si Democrazia nella sala conferenze della Provincia

Massimi ribassi anche per le direzioni dei lavori, ecco un caso

Massimi ribassi anche per le direzioni dei lavori, ecco un caso

Tutto al massimo ribasso a Brindisi: dopo il 74 per cento dell'appalto assegnato per la messa in sicurezza della discarica Micorosa, ora il 68 per cento per la direzione dei lavori dell'allargamento della strada di proprietà Asi che collega i varchi di Sant'Apollinare e Costa Morena Ovest, bando dell'Autorità Portuale di Brindisi

Un week-end in fiera a Oasi: olio, ambiente, salute e innovazione

Un week-end in fiera a Oasi: olio, ambiente, salute e innovazione

Si terrà a Bari dal 24 al 26 aprile 2015 presso la Fiera del Levante Oasi - Salone dell'Olivo dell'Ambiente, della Salute e dell'Innovazione. Oasi è un evento ideato e condiviso dalla Camera di Commercio di Bari e dalla Regione Puglia - Area Politiche per lo Sviluppo Rurale, ed è dedicato all'olivo e al suo legame con l'ambiente, con la salute e con l'innovazione in agricoltura

Per il programma invernale 2015 Ryanair annuncia un Fiumicino-Brindisi

Per il programma invernale 2015 Ryanair annuncia un Fiumicino-Brindisi

Ryanair ha lanciato oggi la sua programmazione invernale 2015 da Roma, con 9 nuove rotte per Bari, Berlino, Brindisi, Bucarest, Comiso, Copenaghen, Marsiglia, Rabat e Siviglia e voli extra per/da Barcellona (3 al giorno), Colonia (2 al giorno), Lisbona (2 al giorno), Londra (5 al giorno), Manchester (1 al giorno), Palermo (5 al giorno) e Varsavia (9 a settimana)

Goggi rompe il silenzio: "Ecco la verità sul Piano urbanistico generale"

Goggi rompe il silenzio: "Ecco la verità sul Piano urbanistico generale"

Riceviamo, e pubblichiamo integralmente, una lettera aperta dell'architetto prof. Giorgio Goggi, capo dell'equipe del Piano urbanistico generale di Brindisi. Goggi rompe il silenzio, e rende note le ragioni dei ritardi sin qui registrati nella redazione del nuovo strumento urbanistico, e smentisce di aver mai assicurato di poter completare lo stesso Pug in quattro mesi

Comunicati

vedi tutti