Politica

Bms. l'amministratore revocato: "Incredulo per le accuse del sindaco"

Bms. l'amministratore revocato: "Incredulo per le accuse del sindaco"

L'avvio della procedura di revoca dell'avvocato Francesco Arigliano dal ruolo di amministratore unico della società partecipata Brindisi Multiservizi è stata formalizzata stamani nel corso della conferenza dei capigruppo e, nel primo pomeriggio, durante la riunione del comitato di governance delle partecipate. In entrambe le sedi sono state recepite anche le controdeduzioni

Intervento/ Sarò in piazza con la Cgil: sul lavoro questo governo sbaglia

Intervento/ Sarò in piazza con la Cgil: sul lavoro questo governo sbaglia

Sabato 25 ottobre sarò pure io a Roma tra i partecipanti alla manifestazione della Cgil sul lavoro e sui diritti. Ho partecipato a molte altre manifestazioni ma questa volta provo un po' di disagio e di rabbia, mentre, forse, qualcun'altro gode per la divisione che tale occasione sta determinando all'interno del Pd

"Uso improprio del profilo Facebook del Comune, monopolizzato dal sindaco"

"Uso improprio del profilo Facebook del Comune, monopolizzato dal sindaco"

"Il profilo Facebook del Comune di Brindisi viene costantemente usato senza alcun rispetto delle minime forme di trasparenza e rispetto dell'Amministrazione civica di cui usa logo e nome". Il leader dell'opposizione di centrodestra, Mauro D'Attis, segnala delle anomalie nella gestione dell'account Facebook dell'amministrazione comunale, chiedendo al segretario generale di fare chiarezza

Bms, Arigliano contesta la sua revoca: "Infondate le motivazioni del sindaco"

Bms, Arigliano contesta la sua revoca: "Infondate le motivazioni del sindaco"

Adesso è ufficiale. Il sindaco Mimmo Consales ha comunicato quest'oggi (22 ottobre) all'avvocato Francesco Arigliano, l'avvio del procedimento di revoca dalla carica di amministratore unico della Brindisi Multiservizi per il venire meno del rapporto di fiducia. Il diretto interessato replica: "Ritengo queste motivazioni deboli e infondate"

"Impianti sportivi nel degrado": Consales vuole rompere con la Natuna

"Impianti sportivi nel degrado": Consales vuole rompere con la Natuna

Il Comune è pronto a rescindere il contratto con la Natuna Srl, società che gestisce gran parte degli impianti sportivi comunali. Dopo la lettera di diffida recapitata a settembre, sembra che la società non si sia ancora attivata per risolvere una lunga serie di problematiche che affliggono alcune strutture

Multiservizi: il sindaco pronto a rimuovere l'amministratore Arigliano

Multiservizi: il sindaco pronto a rimuovere l'amministratore Arigliano

Manca ancora il crisma dell'ufficialità, ma stando ad alcune indiscrezioni filtrate in giornata da Palazzo di città, sembra che sia ormai imminente l'avvio della procedura di rimozione dell'avvocato Francesco Arigliano dalla guida della Brindisi Multiservizi. Tale procedimento dovrebbe avere la sua ragione d'essere nel venir meno del rapporto di fiducia fra il sindaco e l'amministratore

Provincia: Bruno si insedia. Ma la spending review toglie altri tre milioni all'ente

Provincia: Bruno si insedia. Ma la spending review toglie altri tre milioni all'ente

L'edilizia scolastica e l'ambiente sono fra le priorità del nuovo presidente della Provincia, Maurizio Bruno. Il sindaco di Francavilla Fontana, nonché coordinatore provinciale del Pd, ha ricevuto stamani (14 ottobre) la fascia blu dalle mani del commissario prefettizio, Cesare Castelli, che per due anni ha retto le redini dell'ente

Vince Bruno: alla Provincia torna la coalizione che era "fuggita" nel 2012

Vince Bruno: alla Provincia torna la coalizione che era "fuggita" nel 2012

Con il 62 per cento il sindaco Pd di Francavilla Fontana, Maurizio Bruno, renziano, diventa presidente della Provincia di Brindisi eletto dalla maggior parte dei consiglieri comunali e sindaci (domenica 12 ottobre hanno votato il 346 sui 359 aventi diritto), battendo l'avversario di centrodestra Gianfranco Coppola, sindaco di Ostuni

Provincia, il commissario lascia: "Fatto il possibile con le risorse disponibili"

Provincia, il commissario lascia: "Fatto il possibile con le risorse disponibili"

Sui temi dell'ambiente, della cultura e della viabilità c'è ancora tanto da fare. Il ricorso alla concertazione ha permesso di risolvere numerose problematiche, la maggior parte delle quali di carattere occupazionale. Il commissario prefettizio Cesare Castelli ha tracciato stamani un bilancio del suo biennio alla guida della Provincia di Brindisi

Lettera/ L'ultimo cruccio di zio Mino, politico d'altri tempi

Lettera/ L'ultimo cruccio di zio Mino, politico d'altri tempi

Ho letto la nota di Carmine Dipietrangelo sulla morte di Cosimo Saracino, per me Zio Mino. Per me molto più di Zio Mino, da unico legame con il cattolicesimo essendo stato lui e sua moglie, Zia Dora, i miei padrini di battesimo, a maestro di sport e, molto spesso, ospitante nella città più bella del mondo