Politica

Bms, Arigliano contesta la sua revoca: "Infondate le motivazioni del sindaco"

Bms, Arigliano contesta la sua revoca: "Infondate le motivazioni del sindaco"

Adesso è ufficiale. Il sindaco Mimmo Consales ha comunicato quest'oggi (22 ottobre) all'avvocato Francesco Arigliano, l'avvio del procedimento di revoca dalla carica di amministratore unico della Brindisi Multiservizi per il venire meno del rapporto di fiducia. Il diretto interessato replica: "Ritengo queste motivazioni deboli e infondate"

"Impianti sportivi nel degrado": Consales vuole rompere con la Natuna

"Impianti sportivi nel degrado": Consales vuole rompere con la Natuna

Il Comune è pronto a rescindere il contratto con la Natuna Srl, società che gestisce gran parte degli impianti sportivi comunali. Dopo la lettera di diffida recapitata a settembre, sembra che la società non si sia ancora attivata per risolvere una lunga serie di problematiche che affliggono alcune strutture

Multiservizi: il sindaco pronto a rimuovere l'amministratore Arigliano

Multiservizi: il sindaco pronto a rimuovere l'amministratore Arigliano

Manca ancora il crisma dell'ufficialità, ma stando ad alcune indiscrezioni filtrate in giornata da Palazzo di città, sembra che sia ormai imminente l'avvio della procedura di rimozione dell'avvocato Francesco Arigliano dalla guida della Brindisi Multiservizi. Tale procedimento dovrebbe avere la sua ragione d'essere nel venir meno del rapporto di fiducia fra il sindaco e l'amministratore

Provincia: Bruno si insedia. Ma la spending review toglie altri tre milioni all'ente

Provincia: Bruno si insedia. Ma la spending review toglie altri tre milioni all'ente

L'edilizia scolastica e l'ambiente sono fra le priorità del nuovo presidente della Provincia, Maurizio Bruno. Il sindaco di Francavilla Fontana, nonché coordinatore provinciale del Pd, ha ricevuto stamani (14 ottobre) la fascia blu dalle mani del commissario prefettizio, Cesare Castelli, che per due anni ha retto le redini dell'ente

Vince Bruno: alla Provincia torna la coalizione che era "fuggita" nel 2012

Vince Bruno: alla Provincia torna la coalizione che era "fuggita" nel 2012

Con il 62 per cento il sindaco Pd di Francavilla Fontana, Maurizio Bruno, renziano, diventa presidente della Provincia di Brindisi eletto dalla maggior parte dei consiglieri comunali e sindaci (domenica 12 ottobre hanno votato il 346 sui 359 aventi diritto), battendo l'avversario di centrodestra Gianfranco Coppola, sindaco di Ostuni

Provincia, il commissario lascia: "Fatto il possibile con le risorse disponibili"

Provincia, il commissario lascia: "Fatto il possibile con le risorse disponibili"

Sui temi dell'ambiente, della cultura e della viabilità c'è ancora tanto da fare. Il ricorso alla concertazione ha permesso di risolvere numerose problematiche, la maggior parte delle quali di carattere occupazionale. Il commissario prefettizio Cesare Castelli ha tracciato stamani un bilancio del suo biennio alla guida della Provincia di Brindisi

Lettera/ L'ultimo cruccio di zio Mino, politico d'altri tempi

Lettera/ L'ultimo cruccio di zio Mino, politico d'altri tempi

Ho letto la nota di Carmine Dipietrangelo sulla morte di Cosimo Saracino, per me Zio Mino. Per me molto più di Zio Mino, da unico legame con il cattolicesimo essendo stato lui e sua moglie, Zia Dora, i miei padrini di battesimo, a maestro di sport e, molto spesso, ospitante nella città più bella del mondo

Ricordo/ Un umile e nobile militante che poteva dare punti a molti

Ricordo/ Un umile e nobile militante che poteva dare punti a molti

Se ne è andato un altro umile e nobile militante appassionato di politica e di sinistra. Sempre al servizio degli altri. Cosimo Saracino è stato uno di quei militanti oscuri che hanno creduto nelle idee di sinistra, nei luoghi e negli strumenti con cui queste idee si potevano confrontare e per esse battersi

Vendola convoca un vertice sul depuratore di Torre Guaceto

Vendola convoca un vertice sul depuratore di Torre Guaceto

L'entrata in funzione del depuratore di Torre Guaceto sarà al centro di un incontro convocato per martedì, 7 ottobre, dal presidente della Regione Puglia, Nichi Vendola. Negli uffici di presidenza, l'assessore regionale ai Lavori pubblici, Giovanni Giannini, e il capo dell'ufficio di Gabinetto, Davide Pellegrino, riceveranno i rappresentanti di Acquedotto pugliese, della direzione della riserva

"Entro 8 mesi il piano costiero". Tre stabilimenti nel parco colpito dall'incendio

"Entro 8 mesi il piano costiero". Tre stabilimenti nel parco colpito dall'incendio

La bozza del piano comunale costiero approderà mercoledì prossimo, 8 ottobre, in commissione paesaggistica (composta solo da tecnici comunali) per la presentazione delle controdeduzioni alle osservazioni, circa 10, avanzate in questi mesi da enti pubblici e da privati. Il piano comprende anche il parco Punta del Serrone-Punta Penne, colpito 4 giorni fa da un incendio doloso

I consiglieri brindisini a Torre Guaceto con curricula di dieci righe

I consiglieri brindisini a Torre Guaceto con curricula di dieci righe

Questi sono giorni in cui a Torre Guaceto arriva di tutto. Ma non si tratta solo della guerra scoppiata attorno allo scarico del depuratore di Bufalaria, delle ispezioni, dei sopralluoghi e degli esposti, ma anche dei nuovi rappresentanti del Comune di Brindisi nel consiglio di amministrazione

Mecenate 90: “Valorizzare Forte a Mare per riconquistare le rotte con la Grecia”

Mecenate 90: “Valorizzare Forte a Mare per riconquistare le rotte con la Grecia”

L'ipotesi di trasformarlo in un museo sembra destinata a tramontare. L'idea al vaglio è quella di utilizzare Forte a Mare per un rilancio dei collegamenti con la Grecia. L'associazione Mecenate 90 sta cercando di individuare la miglior destinazione d'uso possibile per il castello Alfonsino.Il segretario generale dell'associazione spiega che è stato avviato il piano di valorizzazione dell'opera