giovedì, 24 aprile 13℃

Minacce a imprenditore che denunciò il racket: condannato il boss Scu Bruno

Cronaca - Minacciarono un imprenditore per indurlo a ritirare la querela nei confronti di due estorsori: il boss Scu Andrea Bruno, di Torre Santa Susanna, è stato condannato a 3 anni e 6 mesi di reclusione, mentre altre due persone di San Pancrazio Salentino, Salvatore Gennaro e Vito Maci, sono state condannate a 2 anni. (di Roberta Grassi)

La tribuna del Fanuzzi intitolata a Dino Cremaschi: domenica l'evento

Sport - Domenica prossima, poche ore prima del fischio di inizio della gara Brindisi - San Severo, la tribuna centrale dello stadio Fanuzzi verrà intitolata a Dino Cremaschi, uno dei giocatori più amati nella storia del calcio brindisino, scomparso prematuramente. Il "Grande Blek" fu uno degli artefici della promozione del Brindisi in B

Musica napoletana, ma tenore giapponese, sabato al castello 

Eventi - Sabato 26 aprile all'auditorium del Castello Normanno-Svevo di Mesagne si celebra la musica napoletana con "Na voce, na chitarra e 'o ppoco 'e luna", che vede la straordinaria partecipazione del tenore giapponese Shoichi Nobuyasu (di Ivana D'Accico)

Dj set al Dopolavoro con Boosta, eclettico tastierista dei Subsonica

Eventi - Il Dopolavoro festeggia in grande stile il 25 aprile con un dj set di Boosta, tastierista dei Subsonica e importante nome della musica alternativa italiana. Un universo musicale ed eterogeneo che ha visto Davide Dileo, questo il suo vero nome, protagonista di numerosi progetti di rivisitazione e remix in chiave elettronica (di Ivana D'Accico)

Cibo etico e agricoltura sociale: mercatino Coldiretti in masseria

Economia - Una intera giornata dedicata alle potenzialità dell'agricoltura sociale, alla famiglia, al cibo 'agricolo e italiano'. Tutto ciò sarà la 'Controra di Primavera', evento organizzato venerdì 25 aprile 2014, presso Masseria Mozzone a Montalbano di Fasano

Nuova intimidazione a presidente antiracket: busta con un proiettile

Cronaca - BRINDISI - Torna nel mirino Paride Margheriti, il presidente dell'associazione Antiracket di Erchie, San Pancrazio Salentino e Torre Santa Susanna, assicuratore che denunciò l'usura e fece arrestare due persone, ora libere. Ha ricevuto ieri una busta contenente un proiettile cal. 7.65, incartamento che ha subito consegnato. ai carabinieri. (di Roberta Grassi)

Stabilimenti balneari: corsa contro il tempo per l'agibilità. Solo due in regola

Cronaca - L'estate è ormai alle porte ma dei circa 30 stabilimenti balneari di Brindisi, solo due sono agibili. Tutti gli altri hanno avviato l'iter amministrativo per diventarlo. Con ogni probabilità, in attesa che il procedimento giunga a conclusione, l'amministrazione comunale rilascerà ai gestori l'autorizzazione ad aprire l'attività (di Gianluca Greco)

Ferito in un incidente: guidava sotto l'effetto di cocaina e metadone

Cronaca - Era rimasto coinvolto in un incidente stradale il 15 aprile, si è scoperto che guidava sotto l'effetto di sostanze stupefacenti. I narcotest effettuati dal laboratorio dell'ospedale Perrino di Brindisi hanno infatti dimostrato che il 28enne F.M. di Cisternino assume metadone e cocaina

Piovono calcinacci in via Provinciale San Vito: pericolo per i passanti

Cronaca - Piovevano calcinacci, stamani, in via provinciale San Vito. I vigili del fuoco sono dovuti intervenire con un'autoscala per mettere in sicurezza un balcone pericolante. Questo ha causato grossi disagi alla circolazione che hanno reso necessario l'intervento di un paio di pattuglie di vigili urbani

Parco Maniglio ridotto a un parcheggio privato. E continuano i raid vandalici

Cronaca - Qualcuno deve aver scambiato parco Maniglio, al rione Bozzano, per il proprio parcheggio personale. Lo si evince dalle foto pubblicate a corredo di questo articolo. Una è stata scattata alle 20.42 del 25 marzo. L'altra alle 12.46 di domenica 20 aprile, il giorno di Pasqua. In entrambi i casi si vede una Fiat Multipla di colore grigio

Notte di fuoco a Cellino S.Marco, incendiate due auto. Indagini sulle cause

Cronaca - Notte di fuoco a Cellino San Marco, il paese dove venerdì scorso, su decisione del consiglio dei ministri, è stato sciolto il consiglio comunale per condizionamenti mafiosi nell'attività amministrativa. Ad andare a fuoco due vetture parcheggiate in via Vanini, una traversa della via per San Donaci

Cellino, scioglimento notificato:  la commissione al Comune da domani

Cronaca - Si volta pagina. Si insedierà domani mattina la commissione straordinaria che governerà Cellino San Marco, comune sciolto per infiltrazioni mafiose, fino a nuove elezioni. E’ stata individuata stamani ed è composta da tre membri: il prefetto Angelo Carbone, che proviene da Roma, il viceprefetto Michele Lastella, che proviene da Barletta e il funzionario Luciano Marzano che proviene da Bari.

Contatti

BrindisiReport.it, giornale quotidiano online
Direttore responsabile: Marcello Orlandini

FAX Scrivete a:
redazione@brindisireport.it
0831 260162

Leggi anche