Terremoto: la terra trema di nuovo a Durazzo. Magnitudo 5.0

La scossa alle 20,15 percepita anche nella Puglia meridionale e a Brindisi, e misurata dalla sala sismica di Roma dell'Ingv

Una scossa di terremoto di magnitudo 5.0 localizzata sulla costa albanese pochi chilometri a nordovest di Durazzo, è stata registrata alle 20.15 anche dalla Sala sismica dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia di Roma. L’ipocentro è stato individuato ad una profondità di 13 chilometri. La scossa è stata avvertita distintamente anche a Tirana, e sino a Valona, ma è stata percepita anche nella Puglia Meridionale e a Brindisi.

epicentro terremoto 20gennaio2020 durazzo_2.jpg-2

L’area dell’epicentro è sostanzialmente la stessa delle due scosse (la prima di magnitudo 5.8) del 21 settembre 2019, e l'altra del 26 novembre (di magnitudo 6.5) che ha causato una cinquantina di vittime nella zona di Durazzo, e gravi danni al patrimonio abitativo della città portuale albanese, ma anche sia pure in misura minore nella capitale Tirana, che si trova a poco più di 30 chilometri dalla stessa Durazzo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Donna muore al Pronto soccorso: negativo il test del coronavirus

  • Virus, paziente in valutazione al Perrino. Treno bloccato a Lecce

  • Virus, declassato caso sospetto, ma resta l'isolamento. Un altro oggi

  • Detenuto ai domiciliari ingerisce acido: morto dopo dieci giorni di agonia

  • Flacone di amuchina a prezzo quintuplicato: nei guai un commerciante

  • Lite con l'inquilino: proprietario fa un buco, entra e mura la porta

Torna su
BrindisiReport è in caricamento