Regata storica da Brindisi a Tel Aviv: equipaggi arrivati a Creta

Nuova tappa del pellegrinaggio lungo la rotta dell'antica via Francigena iniziato il 14 maggio. Meta finale, Gerusalemme

BRINDISI – Sabato mattina hanno mollato gli ormeggi dal porto di Pilos. Nel primo pomeriggio di oggi (domenica 26 maggio) sono arrivati a Khania, porto di Cresima. E’ giunto al 12esimo giorno il pellegrinaggio intrapreso dai sei equipaggi che hanno aderito alla prima edizione del progetto "Il Cammino del Mare - Lungo l’antica Rotta da Brindisi a Gerusalemme".

Le barche a vela hanno finalmente trovato una giornata di sole. Innevate le cime dell’entroterra. I diportisti ne hanno subito approfittato per ammirare le mille bellezze storiche e paesaggistiche che offre una terra ricca di fascino. Dopo aver riposato, come da programma, la regata proseguirà fra i porti di Creta.

Da lì, attraverso ulteriori tappe intermedie, le imbarcazioni si dirigeranno verso Cipro, prima dell’approdo a Tel Aviv. Poi si proseguirà via terra verso Gerusalemme. L’associazione Brindisi e le Antiche Strade”, promotrice dell’iniziativa, segue in tempo reale la regata tramite il tracking online.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Donna muore al Pronto soccorso: negativo il test del coronavirus

  • Virus, paziente in valutazione al Perrino. Treno bloccato a Lecce

  • Virus, declassato caso sospetto, ma resta l'isolamento. Un altro oggi

  • Detenuto ai domiciliari ingerisce acido: morto dopo dieci giorni di agonia

  • Lite con l'inquilino: proprietario fa un buco, entra e mura la porta

  • Coronavirus: "Pugliesi di rientro dal Nord contattino le autorità sanitarie"

Torna su
BrindisiReport è in caricamento