Riqualificazione paesaggio costiero: centro storico chiuso per lavori

Proseguono i lavori di riqualificazione del paesaggio costiero nella marina di Torre San Gennaro, località balneare di competenza del Comune di Torchiarolo

TORRE SAN GENNARO (Torchiarolo) – Proseguono i lavori di riqualificazione del paesaggio costiero nella marina di Torre San Gennaro, località balneare di competenza del Comune di Torchiarolo. Da lunedì 21 gennaio il cantiere si sposterà nella zona del porticciolo.

Con ordinanza n°3 del 15 gennaio scorso, il comando della Polizia locale, ha disposto la sospensione della circolazione stradale su via del Maestrale, lungomare dei Pescatori, via Santa Barbara, via Milano, via San Rocco, via Sant’Agostino, via Torino. Il divieto è valido fino alle 18 del 31 marzo prossimo “salvo consegna anticipata delle aree”, o ritardi si potrebbe aggiungere.

zona porticciolo torre san gennaro1-2

Il lavori, che fanno parte di un progetto da 4milioni di euro avviato nel 2014, hanno avuto inizio a settembre scorso dal lungomare Marinai D’Italia che oggi si presenta con un look tutto nuovo anche se ancora, per ovvie ragioni, non è fruibile.

lungomare marinai d'italia torre san gennaro-2

“Le limitazioni alla circolazione stradale di cui sopra, se possibile, non sono operanti nei confronti dei veicoli al servizio delle Forze di Polizia e della Guardia Costiera nonché dei veicoli in servizio di emergenza i cui conducenti, tuttavia, saranno tenuti ad osservare tutte le cautele necessarie a garantire la propria e l’altrui sicurezza”.

Avvio dei lavori 

“Per ogni eventuale deroga alla presente ordinanza dovrà essere fatta apposita istanza all’Ufficio di Polizia Locale che provvederà a rilasciare l’autorizzazione al transito solo nel caso di comprovata necessità purché non in contrasto con le norme di sicurezza stradale e di sicurezza dei luoghi di lavoro. La Polizia Locale nonché gli altri organi di Polizia stradale di cui all’articolo 12 del nuovo codice della strada sono incaricati della vigilanza per l’esatta osservanza della presente ordinanza”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Brindisi, ospedale Perrino: turista lombardo positivo al Covid-19

  • Furgone si ribalta sull'autostrada: brindisino muore in Veneto

  • Spari contro il balcone di un'abitazione: feriti marito e moglie

  • Giovane malmenata in strada: carabiniere fuori servizio blocca fidanzato violento

  • Ostuni torna a popolarsi di vip, fra cantanti ed ex campioni del mondo

  • Mesagne, un tuffo nel blu: quando l’asfalto si fa tela

Torna su
BrindisiReport è in caricamento